enzo jannacci
enzo jannacci

Il 3 giugno del 1935 nasce a Milano Enzo Jannacci.

Lui manca sempre. Perchè fa parte di quella generazione di artisti geniali che hanno saputo raccontare la vita e Milano, con uno stile unico.

Forse sorriderebbe sapendo che cercando tra le varie biografie online che lo riguardano, si legge che ha preso il diploma al liceo “Leonardo da Vinci”, al “Moreschi”, al “Manzoni”…

Quale che sia quello giusto, è certo che una volta diplomato si iscrive a Medicina, e prende la laurea in chirurgia. Ma la musica resta il suo grande amore. E il suo percorso lo porterà a cavalcare i palchi di tutta Italia.

Impossibile non sorridere pensandolo insieme a Cochi e Renato, ascoltando “Ci vuole orecchio”, “La banda dell’Ortica” o “L’Armando”. Impossibile non emozionarsi ascoltando “La Fotografia”, forse uno dei testi più drammatici e forti.

Enzo Jannacci muore a Milano il 29 marzo 2013, dopo una lunga malattia. E lascia un grande vuoto.
Grazie per tutto quello che ci hai lasciato.

Articolo precedenteD di danee e di dedree
Articolo successivoAvocado week – giugno 2019
Elisabetta Piselli
Amo da sempre le parole, mi piace sceglierle, dosarle e scriverle. Mi occupo di Digital Pr e Ufficio Stampa. Scrivo da anni sul blog di Milano da Vedere, dove amo raccontare le emozioni che mi trasmette la città. Scrivo anche su Mi-Tomorrow. Organizzo, per Milano da Vedere, l'evento Se Parla Milanes, che ogni anno diventa più grande e più bello...

1 commento

Comments are closed.