Gesto per la Libertà - foto www.carloramous.it
Gesto per la Libertà - foto www.carloramous.it

Il suo nome è Gesto per la libertà, ma probabilmente lo avrete sempre chiamato Il Cigno. 

Siamo in piazza Conciliazione e questo monumento è opera di Carlo Ramous ed è stata installata dove la vediamo ancora oggi nel 1981.

Venne esposta per la prima volta sul finire degli anni ’70 insieme ad altre opere dell’artista che in seguito avrebbero dovuto essere protagoniste di una mostra in quel di Parma. E mentre Gesto per la Libertà trova per l’appunto collocazione in una grande piazza milanese, le altre vengono dimenticate per quasi 40 anni.

Nel 2012 dopo intensi lavori di restauro, una viene collocata alla fermata di San Siro Ippodromo (linea lilla) mentre le altre possono essere ammirate presso la Triennale.


www.milanodavedere.it

www.facebook.com/milanodavedere

Articolo precedenteCristoforo Colombo
Articolo successivoPalazzo Gorani – quel che ne rimane
Danilo Dagradi
Abbandonata agli inizi degli anni 2000 una carriera tra numeri e percentuali, riscopro la passione per Milano e la sua storia ma senza pensare che potesse diventare un lavoro. Con la nascita dei primi social network, avvio un'attività incentrata sulla gestione della comunicazione attraverso anche questi strumenti. Attività che svolgo tutt'ora come Social Media Strategist per aziende e professionisti. Con l'avvio del progetto Milano da Vedere prima e Se Parla Milanes in un secondo momento, divido le mie giornate tra la storia di Milano ed i numeri dei social network...