Nasce SpiritoPhono, la web radio tutta milanese dello Spirit de Milan.

Tante cose si sono fermate durante il lockdown, ma non la voglia di fare e di trovare un modo per stare insieme: nasce così l’idea di creare una web radio che mantenga sempre in contatto la comunità del celebre locale.

La trasmissione inaugurale andrà in onda sabato 6 e domenica 7 giugno e sarà: “Milano Django Festival”. Un inizio davvero con il botto!

Da quel giorno in poi su SpiritoPhono potrete ascoltare davvero tante cose: da una programmazione musicale davvero varia, dalla musica milanese allo swing, blues, disco anni ’70 per arrivare alla scoperta di brani inediti dei tanti gruppi musicali del panorama milanese e non solo.

E poi gli speaker: Enrico Beruschi, Ca.Bar.et Boh Visa, l’esperto vinciano Luca Caricato, Arianna Porcelli Safonov, in arte Madame Pipì, “El dindondero” di e con i Cadregas, i Duperdu, ovvero Marta Marangoni e Fabio Wolf, e  Marino Zerbin.

SpiritoPhono: la nuova web radio dello Spirit de Milan

E ancora: Bob Scotti, Antonello Abbattista, Mariano Ran e Alex Biasco dj.

E poi ci saremo noi: Milano da Vedere torna in radio su SpiritoPhono con una trasmissione che vi porterà in giro per la città, raccontandovi quello che… andremo a visitare. Una trasmissione che non sarà fatta in studio, ma direttamente in città, tra le strade e le piazze, davanti ai monumenti, i palazzi, le chiese… insomma saremo sempre in giro per raccontarvi le bellezze della nostra città e, perchè no, darvi modo di seguire i nostri racconti, calcando i nostri passi… E non è finita qui. Ma vi lasciamo un po’ di suspance!

SpiritoPhono offre Tanto spazio anche ai bambini: tutte le domeniche in onda “Donda e bironda”, un programma dedicato ai più piccini animato da Cecilia Vecchio e Ilaria Pardini.

Nei prossimi giorni vi daremo tutte le informazioni su giorni ed orari di programmazione: stay tuned!

spiritophono
spiritophono

 

Danilo Dagradi
Abbandonata agli inizi degli anni 2000 una carriera tra numeri e percentuali, riscopro la passione per Milano e la sua storia ma senza pensare che potesse diventare un lavoro. Con la nascita dei primi social network, avvio un'attività incentrata sulla gestione della comunicazione attraverso anche questi strumenti. Attività che svolgo tutt'ora come Social Media Strategist per aziende e professionisti. Con l'avvio del progetto Milano da Vedere prima e Se Parla Milanes in un secondo momento, divido le mie giornate tra la storia di Milano ed i numeri dei social network...