San Francesco d'Assisi - foto di Arbalete
San Francesco d'Assisi - foto di Arbalete

Come non notare la statua di San Francesco d’Assisi quando si arriva in piazza Risorgimento?

Impossibile, certamente. Inaugurata nel 1926 dal cardinale Eugenio Tosi per le celebrazioni del VII centenario della morte di San Francesco, la statua è alta più di cinque metri.

Progettata dallo scultore Domenico Trentacoste è stata fusa con 150 quintali di bronzo. La colonna sottostante è invece opera degli architetti Portaluppi e Gadda.

L’acquisto dei materiali necessari per la costruzione (Tosi lavorò a titolo gratuito) fu possibile grazie ad una raccolta di offerte organizzata da fra Cecilio Maria Cortinovis un cappuccino del convento di Porta Monforte. E lo stesso frate fu scelto dall’artista come modello della statua.


www.milanodavedere.it

www.facebook.com/milanodavedere

Articolo precedenteRanieri Girotti
Articolo successivoLa storia della nostra acqua
Danilo Dagradi
Abbandonata agli inizi degli anni 2000 una carriera tra numeri e percentuali, riscopro la passione per Milano e la sua storia ma senza pensare che potesse diventare un lavoro. Con la nascita dei primi social network, avvio un'attività incentrata sulla gestione della comunicazione attraverso anche questi strumenti. Attività che svolgo tutt'ora come Social Media Strategist per aziende e professionisti. Con l'avvio del progetto Milano da Vedere prima e Se Parla Milanes in un secondo momento, divido le mie giornate tra la storia di Milano ed i numeri dei social network...