La carica dei cavalli di design
La carica dei cavalli di design

La carica dei cavalli di design per Milano Design Week 2019!

Da mercoledì 10 aprile e per tutta la design week i tredici Cavalli di Design saranno esposti all’Ippodromo. Poi invaderanno pacificamente Milano.

In occasione dei cinquecento anni dalla morte di Leonardo da Vinci, la statua bronzea del Cavallo di Leonardo custodita all’Ippodromo Snai San Siro è protagonista di un importante progetto di valorizzazione. ​Il Leonardo Horse Project, ideato da Snaitech e patrocinato dal Comune di Milano che lo ha inserito tra i principali eventi del palinsesto Leonardo500, celebra la ricorrenza con la realizzazione di riproduzioni in scala dell’opera, personalizzate da artisti e designers di fama internazionale.

La carica dei cavalli di design
La carica dei cavalli di design

Mercoledì 10 aprile un opening party svelerà i 13 Cavalli di Design che saranno disposti attorno alla statua equestre all’ingresso del parco dell’Ippodromo, dove rimarranno esposti per tutta la Milano Design Week 2019. Al termine della manifestazione i Cavalli di Design saranno dislocati in zone simbolo della città di Milano, dove rimarranno fino a ottobre, così da far conoscere al più ampio numero possibile di cittadini e turisti la splendida statua equestre e celebrare il genio di Leonardo come “primo designer della storia”.

La carica dei cavalli di design
La carica dei cavalli di design

“I Cavalli di Design sono il nostro omaggio alla città, al genio di Leonardo e allo splendido monumento equestre che abbiamo il privilegio e l’onore di custodire all’Ippodromo – spiega Fabio Schiavolin, Amministratore Delegato di Snaitech –. Dopo le centinaia di migliaia di visitatori degli ultimi tre anni, con il Leonardo Horse Project vogliamo confermare l’Ippodromo Snai San Siro casa dei milanesi ma anche nuova location per la settimana del design, certi del crescente interesse per questo meraviglioso luogo”.

La carica dei cavalli di design
La carica dei cavalli di design

Il 10 aprile dalle 22.30 il Grand Opening del Leonardo Horse Project sarà aperto gratuitamente a tutti e vedrà avvicendarsi deejay di fama internazionale: la performance di Lele Sacchi introdurrà al back to back Marcelo Burlon vs International Special Guest. Nel corso della serata il Cavallo di Leonardo sarà protagonista di uno show di video-mapping che ne ripercorre la storia e il progetto. Accanto alla monumentale statua bronzea saranno esposti i 13 Cavalli di Design decorati dagli eccezionali artisti selezionati dalla curatrice Cristina Morozzi.

La carica dei cavalli di design
La carica dei cavalli di design

L’installazione all’Ippodromo sarà accompagnata da una mostra multimediale realizzata in collaborazione con il Museo della Battaglia e di Anghiari con la curatela di Gabriele Mazzi, direttore dello spazio museale toscano. Gli studi anatomici sull’animale, gli schizzi, i disegni e i cartoni preparatori della pittura murale mai realizzata da Leonardo della battaglia di Anghiari saranno il principio di un racconto che tocca alcuni aspetti della personalità dell’artista e della sua formazione.

Il Grand opening sarà anche l’occasione per scaricare l’app di realtà aumentata Leonardo Horse Project, grazie alla quale sarà possibile vivere in un’esperienza immersiva la storia del Cavallo di Leonardo, vedere le interviste degli artisti che  hanno interpretato le riproduzioni e approfondire gli studi equestri fatti dal genio toscano. L’app contiene anche una sezione dedicata ai bambini, che attraverso una caccia al tesoro e degli indovinelli potranno scoprire l’ippodromo e approfondire la conoscenza di Leonardo da Vinci.


www.milanodavedere.it

www.facebook.com/milanodavedere