Eleonora Anna Giorgi
Eleonora Anna Giorgi

Eleonora Anna Giorgi nasce a Milano il 14 settembre 1989.

Si avvicina all’atletica nel 2004 con il mezzofondo ma in seguito ad  un infortunio,  passa nel 2007 alla marcia.

Cresciuta a Cabiate (Como), si laurea a pieni voti in economia alla Bocconi di Milano:  nel 2014 arriva quinta in Coppa del Mondo a Taicang e stabilisce il record italiano della 20 km migliorato a 1h27:05.

Allenata da Giovanni Perricelli,  ha riscritto anche i limiti nazionali dei 3000 metri indoor (11:50.08) e dei 5000 metri in pista (20:01.80, migliore prestazione mondiale di sempre).

Nel 2015, nel giro di due mesi, ha ritoccato per due volte il record nazionale della 20 km diventando la prima italiana a scendere sotto il muro dell’ora e 27 minuti: 1h26:46 il 21 marzo a Dudince  e 1h26:17 il 17 maggio con il secondo posto in Coppa Europa a Murcia.

Eleonora Anna Giorgi ha scritto ieri sulle sue pagine social: ” Sabato prossimo (22 dicembre) dovró marciare una maratona (42km e 195m) in allenamento al Parco di Trenno a #Milano.😱💪 AAA cercasi valorosi ed intrepidi #runners che vogliano farmi compagnia durante il lunghissimo. 🤪

Eleonora: noi diffondiamo il tuo appello certi che tra i tanti che ci leggono ci sarà sicuramente qualcuno che raccoglierà il tuo invito. Noi saremo lieti di passare per salutarti e, visto che scrivi che ognuno può fare la distanza che vuole, ti promettiamo che faremo del nostro meglio per poter fare i primi 30 metri insieme a te!


www.milanodavedere.it

www.facebook.com/milanodavedere

Articolo precedenteSette cose che non vorremmo vedere a Milano
Articolo successivoLezione 1 – Alfabeto
Danilo Dagradi
Abbandonata agli inizi degli anni 2000 una carriera tra numeri e percentuali, riscopro la passione per Milano e la sua storia ma senza pensare che potesse diventare un lavoro. Con la nascita dei primi social network, avvio un'attività incentrata sulla gestione della comunicazione attraverso anche questi strumenti. Attività che svolgo tutt'ora come Social Media Strategist per aziende e professionisti. Con l'avvio del progetto Milano da Vedere prima e Se Parla Milanes in un secondo momento, divido le mie giornate tra la storia di Milano ed i numeri dei social network...