Smog da venerdì 3 gennaio scattano i primi divieti del 2020. Condizioni meteo e (è sempre bizzarro leggerlo, ma tant’è) i fuochi artificiali della notte di Capodanno, hanno reso necessari alcuni accorgimenti, i primi del 2020, per far fronte al problema smog.

 

Anche a Milano quindi limitazioni al traffico (veicoli fino a euro 4 diesel in ambito urbano, obbligo spegnimento motori in sosta) e riduzione di 1 grado della temperatura nelle case.

Queste le prime indicazioni, anche se viste le previsioni meteo che continuano a prevedere quel tempo bello che tanto ci piace, ma che non va bene per spazzare via un po’ di smog.

Approfittiamo per ricordare che questi divieti e misure anti smog, verranno annullate solo nel caso in cui per due giorni consecutivi i livelli inquinanti scendano sotto i livelli di soglia.

Nel frattempo quindi, usiamo la bici e abbassiamo la temperatura in casa: a tal proposito il modo di dire milanese e non solo, potrebbe essere adatto. Si mangia al caldo e si dorme al freddo.

smog
smog