Sciopero generale

Come avrete letto è previsto lo sciopero generale per venerdì 10 novembre: non è questo il luogo per entrare nel merito dei motivi che portano ad un nuovo sciopero nè noi abbiamo le risposte o le competenze necessarie per entrare nel merito. Ci limitiamo, come spesso ci capita di fare, di cercare di trovare il lato positivo anche in questo caso.

Difficile, eh? Sì, certamente. Ma ci proviamo lo stesso. Ammettendo che venerdì prossimo i mezzi pubblici non funzionino, per recarci al lavoro o a scuola o da qualsiasi altre parte, dovremo usare mezzi diversi: chi l’auto, chi la moto, chi la bici, qualcuno forse il taxi…. (loro fanno sciopero?? mah!) oppure, per chi ne ha la possibilità, la voglia ed il fiato, potrà usare le gambe.

Quale migliore occasione per guardare con attenzione quelle strade che ogni giorno facciamo velocemente (o sotto terra se prendiamo la metropolitana?) Ecco, questo può essere il lato positivo dello sciopero (sì, lo sappiamo è davvero tirata come positività…ma che volete…ci si prova sempre!).

Camminando è il modo migliore per vedere la città: si scoprono quei meravigliosi dettagli che troppo spesso non si notano.

E visto che probabilmente saremo in tanti a piedi quel giorno, lanciamo questo gioco: mentre vi recate al lavoro o a scuola o comunque mentre siete in giro, scattate una foto di quel particolare che vi colpisce, che non avete mai notato, che… vi ispira. Mandatecelo via mail (milano@milanodavedere.it) oppure direttamente su facebook (facebook.com/milanodavedere ) con l’hastag #grazieallosciopero

Avremo una collezione di luoghi diversi visti e commentati grazie allo sciopero. E per una volta forse, ce la prenderemo di meno per aver impiegato più tempo per raggiungere la nostra destinazione.