Olimpiadi 2026 a Milano
Olimpiadi 2026 a Milano

Olimpiadi 2026 a Milano: abbiamo festeggiato tutti (o quasi) due giorni fa per questo annuncio.

 

E’ indubbio che avere la possibilità di organizzare le Olimpiadi invernali del 2026 è una gran cosa per la nostra città: gli investimenti saranno importanti e siamo certi che Milano ne gioverà anche terminati i Giochi. Sì, certo, come abbiamo letto nei tanti commenti qualche rischio di vedere cose già viste con Italia ’90 c’è, ma vogliamo essere ottimisti.

Quello che però abbiamo pensato, quasi per sbaglio, poco fa riguarda un altro aspetto. Già ieri si è letto di quello che c’è da fare, delle tante cose di cui parlare, per poi progettare e fare. E in tutto questo gran pensiero ci tornano alla mente i nostri… navigli.

Sapete bene che il progetto non solo esiste, ma fino a non troppo tempo fa sembrava ormai destinato a concretizzarsi. Poi qualche dubbio, qualche ripensamento e quindi silenzio, salvo i vari comitati che, chi per un motivo chi per l’altro, ogni tanto ci ricordano che vanno vanno oppure no, non si devono fare.

Ma alla luce delle vittoria di Milano e Cortina, che fine farà questo progetto? Rientrerà tra le opere per i Giochi oppure ne rimarranno fuori? Nel 2026 avremo oltre al villaggio dello sport, un nuovo stadio e tante altre cose, anche i navigli oppure fino ad allora il progetto rimarrà in un cassetto?

Difficile (per noi) dirlo ora: non ci resta che attendere….


www.milanodavedere.it

www.facebook.com/milanodavedere

Articolo precedenteDa via San Giusto ad Amendola
Articolo successivo5 consigli per trovare la casa ideale
Danilo Dagradi
Abbandonata agli inizi degli anni 2000 una carriera tra numeri e percentuali, riscopro la passione per Milano e la sua storia ma senza pensare che potesse diventare un lavoro. Con la nascita dei primi social network, avvio un'attività incentrata sulla gestione della comunicazione attraverso anche questi strumenti. Attività che svolgo tutt'ora come Social Media Strategist per aziende e professionisti. Con l'avvio del progetto Milano da Vedere prima e Se Parla Milanes in un secondo momento, divido le mie giornate tra la storia di Milano ed i numeri dei social network...