fbpx
Home Dialetto milanese

Dialetto milanese

Dialetto milanese, Se Parla Milanes.

Lo spirito di questa sezione è quello di cercare di non dimenticare il nostro meneghino e provare a fare uno sforzo affinchè si torni a parlarlo con più naturalezza, in ogni circostanza.

Qui potrete soddisfare la vostra voglia di parole in milanese, troverete i detti in milanese, ma anche la grammatica milanese. Non mancheranno le poesie nè le canzoni. Per un milanese a Milano, ma ovviamente non solo!

Insomma non una scuola di milanese, ma quasi. Con tanto tanto divertimento (ah già, ci sono anche le barzellette in milanese!)

Firifiss: non proprio una di quelle parole che tutti conoscono del nostro dialetto milanese.   La traduzione in italiano di firifiss che forse rende meglio l'idea è ghirigoro. Probabilmente però anche questa, seppur in italiano, è una di quelle parole che...
Parlà come ona vacca spagnoeula: tradotto può sembrare brutto. Parlare come una vacca spagnola.   Lo abbiamo detto e scritto tante volte: il dialetto milanese non guarda in faccia a niente ed a nessuno. Ed ancora una volta lo dimostra con...
El Natal a Milan, ‘me l’era bèll! Se sentiva in l’aria el sò profumm , el srotolavom-giò ‘me on remissèll, pianin el se spandeva ‘me fa ‘l fumm. Pussee che fèsta, l’era n’atmosfera che la durava nò domà quèll dì, la te scaldava el coeur...
Menà i tòll, ovvero svignersela. Facile da intuire, ma meno noto è da dove arriva questo modo di dire in dialetto milanese. Ce lo spiega il nostro Carletto Oblò.   Quèll che voeur dì, el me par ciar “svignarsela” ma da...
Sfacciaa! Il dialetto milanese non perdona. Sappiamo bene che a volte così come i modi dire, anche le barzellette possono essere un po' cattivelle. Ed è il caso di questa che pubblichiamo qui: 'l Togn ci va giù bello...
Trovate la differenza: c'è, c'è, senza ombra di dubbio!   Lo abbiamo scritto varie volte: il milanese non è facile. Come tutte le lingue presenta difficoltà nella grammatica ed ovviamente anche nella pronuncia. Chi vi scrive lo ha parlato, lo capisce, ma......
Me ricòrdi, l’era bèll quand mì seri anmò on pivèll vedè lì in sul sagraa tanti ròsc improvvisaa.   Discutteven sui duu pee l’impiegaa, el perucchee, el commèss, l’imprenditor el pòr crist cont el gran scior. Chi parlava in meneghin, chi in lingua, per vèss fin, chi parlava in giargianes, ch’in...
A 'sto mond var pussee la tòlla che l'argent Ecco il modo di dire di oggi: da dove nasce e cosa vuol dire? In italiano questo detto è leggermente diverso, visto che tòlla viene sostituito con bronzo:  faccia di bronzo. Questo...
Barzellèt! Bisogna anche ridere ogni tanto, eh?   Ascolta "Barzelleta" su Spreaker.
El 14 de settember l’è el dì de l’Esaltazion de la Santa Cros. In Dòmm, a Milan, da on bèll poo de sècol se celebra la fonzion del “Sacro Ciòd”.   Ma de cos’è che se tratta? Beh, vedarèmm de dagh ona...