fbpx

Alla scoperta delle storie di Milano

Più letti

Elisabetta Piselli
Amo da sempre le parole, mi piace sceglierle, dosarle e scriverle. Sono giornalista freeelance e mi occupo anche di Digital Pr e Ufficio Stampa. Scrivo da anni sul blog di Milano da Vedere, dove amo raccontare le emozioni che trasmette la città e collaboro anche con Tutto Milano di Repubblica.

Alla scoperta delle storie di Milano: proseguiamo il nostro viaggio dopo la prima puntata di settimana scorsa.

Storie che spaziano dall’arte a personaggi ad essa legati: da Leonardo da Vinci a Bianca Maria Sforza fino ad arrivare a Gualtiero Marchesi e ai Kiss… Saltando da un secolo all’altro, la storia di Milano prende colore e lascia spazio a gioie e dolori.

Buona lettura.

Alla scoperta delle storie di Milano

  • il 5 novembre 1905 viene fondata la prima etichetta musicale di Milano: la Fonotipia;
  • il 18 marzo 1930 nasce a Milano Gualtiero Marchesi, il primo grande innovatore della cucina italiana. Il Maestro Marchesi ci ha lasciati il 26 dicembre 2017;
  • il 10 settembre 1460, si concludono i lavori della chiesa in Corso Garibaldi, fatta erigere dalla Duchessa Bianca Maria Visconti. nasce così la chiesa “Doppia”, Santa Maria Incoronata;
  • l’11 maggio 1946 riapre il Teatro alla Scala, dopo i bombardamenti che devastarono Milano durante la Seconda Guerra Mondiale. Sarà Arturo Toscanini a riportare la musica nel teatro più bello del mondo, in quell’occasione tanto importante;
  • il 1 settembre 1931, nasce a Milano Sandra Mondaini;
  • 2 settembre 1980: al Vigorelli di Milano arrivano i Kiss;
  • il 24 settembre 1513, Leonardo da Vinci lascerà Milano per non farci più ritorno, non prima però di aver realizzato alcuni disegni per l’ampliamento di Villa Melzi (Vaprio d’Adda).
Articolo precedenteNon fate gli asini
Articolo successivoCiao Ruben. E grazie.
HTML tutorial