fbpx

Strade aperte a Milano: promessa mantenuta. Quasi

Più letti

35 chilometri di ciclabili: questa la promessa fatta nei mesi scorsi dal Comune di Milano. Siamo arrivati a 21 in poco meno di 4 mesi e altri cantieri sono appena partiti.

Sono diverse le zone interessate ai lavori per la realizzazione delle ciclabili: dalla più chiaccherata di corso Buenos Aires a quelle che partono da Bisceglie, la cerchia interna e tra qualche giorno quella che collegherà Ortica a Segrate

Una promessa che, dati alla mano, è quasi completamente mantenuta. E cosa ne pensano i milanesi? Ecco, qui azzardiamo una nostra analisi. Se è vero, basta leggere, che ogni volta che pubblichiamo, noi come tanti altri, qualche cosa che abbia a che fare con le nuove ciclabili, la percentuale di coloro che criticano, sbuffano, maledicono, imprecano è impressionante. D’altro canto, basta girare per la città per vedere che le nuove ciclabili sono molto usate: personalmente, mai ho vista tante bici girare in città come in questi mesi. Certo, ci possono essere motivi diversi, ma la riflessione è d’obbligo.

Sappiamo per esperienza, e tripadvisor per altre questioni insegna, che è di gran lunga più facile scrivere un commento o una recensione negativa piuttosto che positiva. E qui vale lo stesso: chi ha da ridire su qualcosa, a torto o ha ragione, scrive, commenta, replica. Chi si trova bene, ha gradito, è meno incline a scriverlo. I misteri della psiche umana.

Abbiamo quindi capito che la soddisfazione o meno su iniziative come quella delle ciclabili, non la si può capire da un post o dai commenti. Qui è davvero troppo facile dire pesta e corna. Andremo in giro, come nostra abitudine, anche nelle prossime settimane, per toccare con mano i pensieri a due ruote.

strade aperte milano
strade aperte milano

Ultime

Profondamente Umano: scatti d’autore e realtà aumentata per chi non può parlare

Il 1° dicembre si svolge al  BASE Milano l’evento Profondamente Umano promosso dal Centro Benedetta D'Intino,  occasione in cui prende vita per la prima volta nel capoluogo lombardo un’installazione...

Potrebbe interessarti