San Giovanni Battista in Trenno: la prova che non è solo il centro storico di Milano a regalare momenti di storia millenaria.

 

Siamo a Trenno: oggi un quartiere un tempo un comune ed una pieve. La chiesa di San Giovanni Battista in Trenno che oggi vediamo è stata costruita a metà del 1600, ma sappiamo che prima ne esisteva una ben più antica, fondata nei primi anni del 1000.

Come spesso accade, abbiamo questa informazione dai documenti che sono arrivati fino a noi e, in uno di questi, la data scritta è 1017. Insomma, ha da poco festeggiato i 1000 anni!

Tra i tanti manoscritti presenti alla biblioteca Ambrosiana, quello del vescovo Worms, ci informa dei 33 preti della diocesi di Milano: quello della chiesa di San Giovanni Battista a Trenno è presente.

Se non bastasse, nel XXII secolo un elenco delle chiese del circondario milanese la annota, insieme ovviamente a tantissime altre.

Come detto in precedenza, quello che vediamo oggi non corrisponde alla chiesa di inizi 1000 che, per essere proprio precisi, era leggermente spostata rispetto all’attuale. Quella in cui oggi possiamo entrare iniziò ad essere costruita nel 1635 sopra l’oratorio di Santa Maria, su richiesta di Carlo Borromeo.

All’interno della chiesa è possibile ammirare la pala d’altare del 1600 realizzata da un allievo del Procaccini.

San Giovanni Battista a Trenno
San Giovanni Battista a Trenno
Danilo Dagradi
Abbandonata agli inizi degli anni 2000 una carriera tra numeri e percentuali, riscopro la passione per Milano e la sua storia ma senza pensare che potesse diventare un lavoro. Con la nascita dei primi social network, avvio un'attività incentrata sulla gestione della comunicazione attraverso anche questi strumenti. Attività che svolgo tutt'ora come Social Media Strategist per aziende e professionisti. Con l'avvio del progetto Milano da Vedere prima e Se Parla Milanes in un secondo momento, divido le mie giornate tra la storia di Milano ed i numeri dei social network...