fbpx

This is my Milano: la città, I suoi luoghi e le sue storie

Più letti

“This is my Milano” è il progetto di valorizzazione dei quartieri ideato da Dils, azienda leader nel real estate, che è stato presentato ieri, giovedì 4 maggio ’23, presso il teatro Franco Parenti.

Attraverso “This is my Milano” Dils intende esprimere il proprio impegno per la collettività, profuso soprattutto attraverso iniziative concrete di responsabilità sociale che restituiscono un valore economico, sociale ed ambientale ai territori, ispirandosi alla necessità di chi quei luoghi li abita, li vive e li respira.

Dils ha dunque deciso di destinare parte dei propri utili annuali ad associazioni ed enti no profit territoriali operanti nei settori dell’arte, della cultura, del sociale, dello sport e della formazione.

This is my Milano e I Racconti di Quartiere

Il Progetto “This is my Milano” include i “Racconti di Quartiere” grazie a cui è possibile visitare virtualmente 6 quartieri milanesi insieme ad un Ambassador. Porta Romana è il primo quartiere coinvolto dove si terrà il primo evento aperto alla città: domenica 7 maggio presso i Bagni Misteriosi le famiglie e gli abitanti del quartiere potranno prendere parte a una festa ricca di laboratori, workshop e animazione per tutte le età.

Saranno presenti alcune associazioni di quartiere quali Portami per mano Onlus, Aiutility Milano, Fondazione Costruiamo il futuro, Circolo Culturale Giovanile di Porta Romana, Fondazione La Comune e Mondo Aperto ODV.

Prossimamente il progetto coinvolgerà altri quartieri, fra cui Isola, Maggiolina, Lambrate, Monti-Magenta e Scalo Porta Romana.

“Il progetto “This is my Milano” riflette il nostro profondo legame con Milano e i suoi quartieri, ognuno con le proprie peculiarità che la rendono una realtà policentrica, capace di far dialogare tradizione e innovazione.” ha dichiarato Giuseppe Amitrano, Ceo e fondatore di Dils.

This is my Milano” è soprattutto restituzione alla comunità, di cui ci sentiamo parte attiva, attraverso progetti di Give Back che nascono dalla profonda conoscenza e amore per la città dove operiamo, nonché dalla consapevolezza che il patrimonio artistico, culturale e il tessuto sociale necessita anche del sostegno di soggetti privati che desiderano prendersi cura del bene comune in un momento storico particolarmente sfidante per chi Milano la abita e la vive ogni giorno”.

Ultime

Giuliano Pisapia, il sindaco della sinistra radicale

Giuliano Pisapia, il sindaco della sinistra radicale In ambito amministrativo e politico diverse figure hanno dato lustro al proprio comune...

Potrebbe interessarti