Giardini di Milano: 13 appuntamenti per conoscere il verde cittadino

Più letti

Per scoprire il giardini di Milano le Guardie ecologiche volontarie (Gev) hanno organizzato tredici appuntamenti tra maggio e ottobre 2023. Domenica 7 maggio, dalle 10 alle 12, al giardino della Villa Belgiojoso Bonaparte, si svolgerà una visita guidata, prima di un ciclo di incontri dal titolo “Meraviglie e tesori nascosti nei parchi di Milano”. Tredici appuntamenti, distribuiti nei nove municipi per l’obiettivo far conoscere le oltre 170 specie botaniche presenti in città.

“Scoprire le meraviglie dei parchi e dei giardini di Milano con le Guardie ecologiche è un’esperienza molto interessante – dichiara Marco Granelli, assessore alla Sicurezza perché questi volontari e volontarie del Comune li conoscono benissimo. Abbiamo scelto un parco per ogni Municipio per invitare i cittadini e le cittadine a scoprire il giardino sotto casa o magari quello del vicino dove, si sa, l’erba è sempre più verde”. 

Le Gev sono un corpo di volontari e volontarie per la vigilanza ecologica. Favoriscono la formazione di una coscienza civica e stimolano al rispetto e all’interesse per la natura e per il territorio. Durante il servizio le Gev sono pubblici ufficiali con funzioni di polizia amministrativa e possono accertare e sanzionare alcuni abusi che riguardano il verde pubblico.

Le Guardie ecologiche sono 180 e operative su tutto il territorio cittadino. Chiunque può diventarlo dopo aver seguito un corso preparatorio. Da diversi anni le Guardie ecologiche organizzano visite guidate lungo i percorsi botanici dei giardini di Milano per far conoscere alberi, fiori, arbusti che popolano Milano. Con le prime visite di maggio è possibile godere delle fioriture mentre con le ultime, dopo l’estate, tra settembre e ottobre, si è spettatori del foliage autunnale.

Giardini di Milano, gli appuntamenti

Il programma del 2023 prevede, oltre all’appuntamento del 7 maggio, il 13 maggio al parco Vittorio Formentano, il 20 maggio al parco Alessandrina Ravizza, il 28 maggio al parco delle Crocerossine, quindi il 3 giugno al parco delle Cave, il 10 giugno al parco Martiri della Libertà di via Petrocchi, il 18 giugno al parco della Lambretta, il 25 giugno al parco di Villa Scheibler. 

Le visite riprendono poi il 10 settembre al giardino Maria Peron e suor Giovanna Mosna, il 16 settembre al parco Aldo Aniasi, il 17 settembre al giardino della Guastalla, il 23 settembre al giardino Gregor Mendel e, infine, l’ultima visita in pieno autunno, il 21 ottobre, al parco Lambro.  

Tutti gli appuntamenti ai giardini di Milano sono fissati tra le ore 10 e le 12, per i punti di ritrovo è possibile consultare il sito del Comune di Milano. Le visite sono aperte a tutti, gratuite e non richiedono prenotazioni. Il ritrovo di domenica 7 maggio alle ore 10 è in via Palestro 16.

Giardini di Milano - Parco Alessandrina Ravizza
Giardini di Milano – Parco Alessandrina Ravizza

Ultime

Quanto costa realizzare un sito web a Milano?

Se sei un imprenditore o un professionista che desidera portare la propria attività online, una delle prime domande che...

Potrebbe interessarti