Teatro Franco Parenti. Siamo in via Pier Lombardo, zona Porta Romana. Nel 1972 Franco Parenti, Andrèe Ruth Shammah, Giovanni Testori, Dante Isella e Gian Maurizio Fercioni fondano il Salone Pier Lombardo.

 

Nel giro di poco tempo il teatro diventa un punto di riferimento per la cultura milanese e si afferma anche grazie all’ampio ventaglio di proposte che offre tra manifestazioni culturali, rassegne cinematografiche, concerti, festival, presentazioni editoriali, conferenze.

Dal 1989, dopo la scomparsa di Franco Parenti, la regista Andrèe Ruth Shammah ha assunto interamente la direzione del teatro che, da questo momento, prenderà il nome di Teatro Franco Parenti in onore del grande attore.

La regista occupa un posto unico nel panorama teatrale italiano. La sua irrequietezza intellettuale e il suo mettere in discussione tutto l’hanno spesso spronata ad avere un approccio creativo nei suoi progetti artistici. Basti pensare alla sua concezione di fare teatro fuori dal teatro.

Nel 1992 vengono sperimentate rappresentazioni alla Taverna Morigi, al Centro Ittico, all’Università Statale. Un progetto successivo vede il Teatro Franco Parenti portare in scena i Cavalieri di Re Artù nei fossati del Castello Sforzesco e nei cortili La vita, il sogno. Rappresentazioni molto suggestive che hanno portato la regista a fare rivivere la storia di alcuni luoghi milanesi, come Brera, la Milano romana e l’Università Statale, attraverso il teatro.

Dal 1990 è stata costituita l’Associazione Pier Lombardo che ha il compito di organizzare e gestire di tutti gli eventi. Nel 2011 nasce un bellissimo progetto, scaturito da un protocollo d’intesa tra la Fondazione e l’Assessorato alla Cultura e l’Assessorato dello Sport e Benessere, secondo cui il Teatro Franco Parenti si è impegnato a rilevare e riqualificare l’area confinante alla sua, comprendente il Centro Balneare Caimi, il campo da tennis e gli spazi coperti con la ciminiera.

Teatro Franco Parenti: i Bagni Misteriosi

Nascono i Bagni Misteriosi, un’area progettata in modo da integrare gli spazi con le funzioni teatrali. Nella piscina grande è stata introdotta una pedana mobile in legno che di giorno viene utilizzata come solarium e di sera come palcoscenico. Davvero un bel modo di fare teatro. Segnatevelo. Da vedere appena si potrà.

Teatro Franco Parenti
Via Pier Lombardo, 14
Milano – Tel. 02 59 99 52 06
info@teatrofrancoparenti.it

teatro franco parenti
teatro franco parenti