fbpx

Metro Rossa, nuove fermate e cambio di capolinea

Più letti

Approvato il progetto di fattibilità tecnico-economica del prolungamento della metro 1, la rossa: saranno tre le nuove fermate.

Parri, Baggio ed Olmi: questi i nomi che potremo vedere sui cartelloni della metro, corrispondenti a poco più di 3 chilometri di percorso. Potrebbe sembrare poco, ma la realtà è che questa “aggiunta” coinvolgerà tantissime persone che vivono, e sono tanti, nei comuni limitrofi, da Cesano Boscone a Settimo Milanese fino a Cusago.

Marco Granelli, assessore alla mobilità, dice: «Il progetto di prolungamento della M1 da Bisceglie a Baggio prosegue l’iter necessario nei tempi concordati. Nel settembre del 2016, gli otto milioni del Patto per Milano ci hanno consentito di dare impulso alla progettazione, mentre a dicembre di due anni fa abbiamo partecipato al bando del ministero per le Infrastrutture e ci siamo assicurati 210 milioni di euro a cui noi ne dovremo ora aggiungere 140 per arrivare ai 350 necessari per realizzare un’opera importante per decine di migliaia di cittadini di Milano e dell’area metropolitana. Ora il progetto ha compiuto un ulteriore passo e si procede verso la gara per affidare i lavori»

Anche se non ci sono date precise per l’inizio dei lavori, quello che è certo è il percorso: da Bisceglie si passerà sotto lo scolmatore Olona per raggiungere Parri-Valsesia; da qui direzione ovest per arrivare in quel di Baggio (zona poste) e poi via verso il quartiere Olmi. 

metro uno nuove fermate
metro uno nuove fermate

 

 

Ultime

5 ristoranti dove mangiare a Milano con i bambini

5 ristoranti dove mangiare a Milano con i bambini? Ecco dove andare! Milano: una città internazionale, ricca di opportunità, inclusiva....

Potrebbe interessarti