Museo Civico di storia naturale. Accanto al Planetario di Milano sorge oggi uno dei più importanti musei naturalistici di tutta Europa.

 

Nel 1832 il collezionista milanese Giuseppe De Cristoforis e il botanico ungherese Giorgio Jan donarono al Comune di Milano il loro museo naturalistico privato.

Nel 1844 il museo venne inaugurato sotto la direzione di Jan a cui fu accordato un vitalizio annuale. Non siamo però ancora in corso Venezia ma presso l’ex convento di via Santa Marta, prima sede del museo. Ancora prima della sua inaugurazione si decise di dare un’impronta didattica al museo impartendo pubbliche lezioni scienze naturali.

Vent’anni dopo vennero attivati dei corsi in loco per l’istituto tecnico superiore, il futuro Politecnico di Milano. Successivamente il Museo Civico di storia naturale fu la sede della facoltà di Scienze naturali, Matematiche e Fisiche dell’Università Statale che poteva usufruire della biblioteca, dei laboratori e del personale scientifico per tutte le sue attività di ricerca.

Col passare del tempo il museo si arricchisce enormemente grazie a lasciti, donazioni o acquisizioni di collezionisti e musei. Diventa quindi necessario cambiare sede. Il primo trasferimento viene fatto a Palazzo Dugnani nel 1863. Quello successivo porta il museo dentro i giardini pubblici di Porta Venezia dove tuttora si trova.

Nel 1943, purtroppo, un bombardamento provocò un incendio che distrusse completamente intere collezioni. Per molti anni il museo rimase chiuso. La ricostruzione fu resa possibile soprattutto grazie al lascito di Vittorio Ronchetti, primario dell’ospedale Maggiore di Milano. La riapertura avvenne nel 1952.

Il Museo Civico di storia naturale conserva quasi tre milioni di pezzi oltre a un centinaio di diorami d’Italia. Le collezioni spaziano tra sezioni di mineralogia, paleontologia, a sale che raccontano l’origine dell’evoluzione dei vegetali, degli invertebrati e dei vertebrati. Sono esposti scheletri di dinosauri ed è raccontata la storia naturale dell’uomo. Altre collezioni riguardano gli insetti, i molluschi e la zoologia.

Insomma…sembra tutto pronto per un ciak del film “una notte al museo”. Provate a cercare il Triceratopo…

Museo Civico di storia naturale- foto di Paolobon140
Museo Civico di storia naturale- foto di Paolobon140