fbpx

Giardini della Guastalla, i più antichi di Milano

Più letti

Danilo Dagradi
Abbandonata agli inizi degli anni 2000 una carriera tra numeri e percentuali, riscopro la passione per Milano e la sua storia ma senza pensare che potesse diventare un lavoro. Con la nascita dei primi social network, avvio un'attività incentrata sulla gestione della comunicazione attraverso anche questi strumenti. Attività che svolgo tutt'ora come Social Media Strategist per aziende e professionisti. Con l'avvio del progetto Milano da Vedere prima e Se Parla Milanes in un secondo momento, divido le mie giornate tra la storia di Milano ed i numeri dei social network...

Giardini della Guastalla: siamo in via Francesco Sforza, un nome quest’ultimo che dovremmo ricordare più frequentemente.

A due passi dalla Biblioteca Sormani e non distanti da piazza Fontana, ecco questa meravigliosa “macchia” verde.

I Giardini della Guastalla, grandi circa 12 mila metri quadri sono i più antichi di Milano: li troviamo qui infatti dal 1555 quando venne fondato il Collegio della Guastalla. Era un luogo nel quale veniva accolte tutte le donne nobili decadute.

Nelle stagioni giuste è facile trovare tanta gente che passa la pausa pranzo proprio qui: anche questa può essere un’occasione per curiosare in giro e scoprire, per esempio il tempietto neoclassico del Cagnola oppure, e questa è difficile da non notare, la vasca barocca che ha preso il posto dell’originale laghetto.

Se non volete aspettare e siete curiosi, ecco qui un video