Amleto e Renato Sanguinetti  aprirono nel 1906 il primo negozio di francobolli per collezione a Milano. La bottega al tempo era in zona piazza Missori e divenne subito il punto di ritrovo della famosa “Unione Filatelica Lombarda”.

Dopo la seconda guerra mondiale e con la morte di Amleto, Renato ed un giovanissimo Orlando dovettero ripartire da zero, visto che la bottega era andata completamente svuotato. Ma lo spirito e la passione dei due portarono alla completa rinascita della bottega.

Renato Sanguinetti è diventato una figura importante nel mondo della filatelia milanese: è stato trai soci fondatori oltre che presidente della Borsa Filatelica Nazionale.

Oggi Oscar, il nipote, gestisce con la stessa passione la bottega  in via Solari, 3

 


Vuoi conoscere tutte le botteghe storiche di Milano? Clicca qui

Seguici su Facebook

Articolo precedenteRonchetti Dolciumi
Articolo successivoCamiceria Ambrosiana
Danilo Dagradi
Abbandonata agli inizi degli anni 2000 una carriera tra numeri e percentuali, riscopro la passione per Milano e la sua storia ma senza pensare che potesse diventare un lavoro. Con la nascita dei primi social network, avvio un'attività incentrata sulla gestione della comunicazione attraverso anche questi strumenti. Attività che svolgo tutt'ora come Social Media Strategist per aziende e professionisti. Con l'avvio del progetto Milano da Vedere prima e Se Parla Milanes in un secondo momento, divido le mie giornate tra la storia di Milano ed i numeri dei social network...

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi tuo commento
Scrivi tuo nome