fbpx

Ronchetti Dolciumi, adesso ci concediamo qualche sfizio

Più letti

La storia di Ronchetti Dolciumi comincia negli anni ’20 quando Ettore Ronchetti, inizia a frequentare la scuola dei Maestri Pasticceri per poi mettere in pratica, insieme ad i fratelli quanto appreso, nella pasticceria di famiglia.

Dopo la guerra, la grande decisione: aprire con la moglie una pasticceria tutta sua. E così fece: con il passare degli anni nel suo negozio oltre ai classici iniziò a produrre anche torrone, croccante e pralinate.

Ronchetti Dolciumi
Ronchetti Dolciumi

I figli, in particolare Vittorio, comincia molto presto ad aiutare in bottega non solo manualmente, ma anche portando novità. Milano è una città in piena espansione e bisogna rinnovarsi, mantenendo sempre fede alla tradizione. E così si inizia la ricerca dei migliori prodotti da proporre al pubblico, riducendo gradualmente la produzione in proprio. Ed è in questi anni che spesso partecipano alle fiere, in Italia ed all’estero.

Arriviamo al 1991 quando si apre il negozio in viale Coni Zugna: una vera bottega milanese, un negozio dove trovare il meglio della produzione dolciaria italiana e internazionale; nel 1994 l’apertura  in viale Tibaldi  e poi quella in  via Carlo Farini (1996).

L’ insegna con i caratteristici colori marrone e rosa è diventato un piccolo classico della tradizione commerciale cittadina.

ronchetti dolciumi
ronchetti dolciumi

Ultime

5 ristoranti dove mangiare a Milano con i bambini

5 ristoranti dove mangiare a Milano con i bambini? Ecco dove andare! Milano: una città internazionale, ricca di opportunità, inclusiva....

Potrebbe interessarti