fbpx

Per cosa è famosa Milano?

Più letti

Per cosa è famosa Milano? Potrà magari sorprendere qualcuno, ma non solo è una tra le domande più fatte su google, ma spesso ci arrivano anche via messaggio da qualche utente straniero.

E la risposta potrebbe sembrare altrettanto banale, ma non lo è affatto.

Per meglio dire: per cosa è famosa Milano ha come risposta semplice due termini, moda e business. Parliamoci chiaro: per anni siamo stati questo. Peccato che a cavallo degli anni ’80 del secolo scorso, si sia voluto dimenticare un passato che ha reso la nostra città la meta di chiunque.

Per cosa è famosa Milano quindi è una domanda che ha mille risposte, alcune della quali però non sono così conosciute e note. Ed io parto proprio da quella più lontana dal sentito comune. Milano è l’unica città d’Italia dove si possono vedere tutti gli stili architettonici per quel che riguarda le chiese. Noi li abbiamo tutti. Altre città più note per l’arte, “quasi”.

Per cosa è famosa Milano?

Ma so che con questa risposta esco dal seminato, non centro quella che è la vera sostanza della domanda. Ed allora torno sui miei passi e cerco di riassumere per cosa è famosa Milano.

Avendo già detto della moda, non posso però non citare un nome, anzi un indirizzo, che del fashion ha il dna intriso: via Montenapoleone. O se preferite, il quadrilatero della moda. Questo è certamente un qualcosa che in tutto il mondo conoscono.

E poi c’è ovviamente Lui, il Duomo. Altro pezzo di Milano famosissimo. Certo, sarebbe bello che la gente, turisti e non, sapessero che il suo nome non è “duomo”, ma facciamo finta di niente (per i più curiosi: ne ho parlato decine di volte, trovate pagine e pagine qui sul sito. D’altro canto, vi sarete domandati almeno una volta come mai “un duomo” lo trovate anche in altre città, no?).

E poi la Galleria Vittorio Emanuele: altra chicca famosa e conosciuta da tantissimi nel mondo.

Posso non citare il Cenacolo e Santa Maria delle Grazie? Assolutamente no, ci mancherebbe. Il capolavoro vinciano è sempre stato preso d’assalto, ogni giorno ed ogni orario. Certo, so per esperienza diretta che c’è qualcuno che, uscito dall’Ultima Cena, alla domanda “scusi, per Santa Maria della Grazie?” cercava senza trovare una risposta. Ma tant’è.

Perle gastronomiche conosciute e riconosciute come milanesi, il risotto giallo ed il panettone: ottime risposte culinarie per la domanda per cosa è famosa Milano.

Tornando ai luoghi, devo citare assolutamente il Teatro alla Scala che, seppur storpiato nel nome (siamo precisi qui, eh!) è famoso, anzi famosissimo.

Potrei proseguire, ma fare l’errore dell’inizio, ovvero andare fuori dalla domanda. Per cosa è famosa Milano ha grosso modo come risposte quelle qui sopra menzionate. Si potrebbe fare molto di più, fa conoscere Milano per quello che è e non solo per quello che “si dice”. Si potrebbe entrare nei meandri della millenaria storia milanese e raccontare decine e decine di cose per le quali Milano è, dovrebbe, essere famosa.

Quello che da 11 anni a questa parte, cerco di fare. Ogni giorno.

 

 

Ultime

Niguarda, da antico borgo agricolo a quartiere cittadino

Niguarda è uno dei quartieri di Milano situato nell’area settentrionale della città. Borgo agricolo di 810 anime a inizio...

Potrebbe interessarti