fbpx

Metro rossa M1 di Milano: prolungamento fino a Monza entro fine 2024

Più letti

Ebbene sì, stavolta ci siamo: il tragitto della metro rossa M1 di Milano verrà prolungato fino a Monza entro la fine del 2024.

Regione Lombardia ha stanziato 9,2 milioni di euro per completare il prolungamento della linea M1 da Sesto FS a Monza Bettola, in quell’area confinante tra il capoluogo brianzolo e Cinisello Balsamo, dove sono in corso i lavori per la realizzazione del centro commerciale “Milanord2”.

Oltre alla nuova stazione della metro rossa M1 qui verrà creato un parcheggio da 2.500 posti auto, il capolinea degli autobus provenienti dalla Brianza e la predisposizione per il futuro collegamento con la stazione Bignami della M5. Un fulcro dove convergono l’A4, la Rho-Monza e la superstrada proveniente Lecco.

Con la delibera approvata dalla Giunta regionale su proposta di Claudia Maria Terzi, assessore a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, lo stanziamento di Regione Lombardia consentirà di portare a termine i lavori entro dicembre 2024.

Metro rossa M1 di Milano: prolungamento fino a Monza

Il costo complessivo dell’infrastruttura di circa 143 milioni di euro –di cui 19 già assicurati da Regione Lombardia- ha subito un incremento di ulteriori 31 milioni per effetto di una variante di cui anche Regione, oltre a Stato e Comune di Milano, si è fatta carico stanziando 9,2 milioni aggiuntivi all’interno del Piano Lombardia” ha spiegato la Terzi e ha continuato dicendo: “Le opere di completamento finanziate riguardano la risoluzione delle interferenze tra la Stazione e il PII Bettola e tra la Stazione e interconnessione con la M5. Lo sforzo economico garantito da Regione è decisivo per assicurare il completamento dell’opera”.

La realizzazione delle fermate del metro rossa M1 e della metro lilla M5 renderà la mobilità a nord est di Milano più efficiente e sostenibile, porterà ad una riduzione del traffico e alla crescita economica del territorio.

HTML tutorial