fbpx
32 C
Milan
sabato 8 Maggio

La Goccia della Bovisa (2030): il progetto di riqualificazione

Più letti

Danilo Dagradi
Danilo Dagradi
Abbandonata agli inizi degli anni 2000 una carriera tra numeri e percentuali, riscopro la passione per Milano e la sua storia ma senza pensare che potesse diventare un lavoro. Con la nascita dei primi social network, avvio un'attività incentrata sulla gestione della comunicazione attraverso anche questi strumenti. Attività che svolgo tutt'ora come Social Media Strategist per aziende e professionisti. Con l'avvio del progetto Milano da Vedere prima e Se Parla Milanes in un secondo momento, divido le mie giornate tra la storia di Milano ed i numeri dei social network...

La Goccia della Bovisa (2030): una data che  sembra distante, ma ci arriveremo in men che non si dica. Verrebbe da chiedersi come, ma questo è un altro discorso.

La Goccia, quel “pezzo” di Bovisa abbandonato da anni, potrebbe da qui a nove anni cambiare radicalmente faccia. O quasi. Il Politecnico è intenzionato a risollevare le sorti della Bovisa con due parchi che prenderanno il posto di quella macchia verde oggi presente che non dà modo di essere usata.

E che ne sarà dei simboli della zona, ovvero i due gasometri? Verranno riadattati per poter essere usati dalle start-up e per l’attività sportiva, mentre la piramide, Deng, sarà la sede di un dipartimento universitario.

Il sindaco Sala sull’argomento commenta: «Nascerà un’area verde grande quasi come i giardini Montanelli; è un progetto che mi entusiasma e che sintetizza la nostra idea di ambientalismo, lontana da quella d’immobilismo»

Si comincerà con il parco:  Spero che già entro il 2021 lo consegneremo completato mentre per i due gasometri l’ipotesi è di avviare i lavori entro il 2021», queste le parole del rettore Resta. Nasceranno il Parco della Goccia di 162mila metri quadrati ed il Parco dei Gasometri: un totale di 215 mila metri quadri di verde.

Saranno poi previste residenze universitarie, edifici direzionali, produttivi, commerciali e ricettivi. 

bovisa 2030- rendering Urbanfile
bovisa 2030- rendering Urbanfile

Leggi anche qui

Casa Rabia Feltrinelli, dai tempi degli Sforza

Casa Rabia Feltrinelli, siamo in piazza San Sepolcro, guardando la chiesa sulla destra. Dobbiamo tornare ai tempi degli Sforza per...