martedì,16 Luglio,2024
HomeProvinciaPaullo, il comune accarezzato dal canale della Muzza

Paullo, il comune accarezzato dal canale della Muzza

Paullo, un affascinante comune situato nella provincia di Milano, è una località ricca di storia e tradizione. Posizionato ad est del capoluogo lombardo, il comune è stato recentemente insignita del titolo di “città” nel 2009 dal presidente della Repubblica italiana, Giorgio Napolitano.

Le origini di Paullo risalgono a tempi molto lontani. Nel VI secolo a.C., i progenitori dei Paullesi si insediarono sulle rive del lago Gerundo, formato in seguito allo straripamento dei fiumi Adda e Serio. Le prime opere di bonifica del territorio vennero fatte dai romani che convogliarono le acque nella Fossa Mucia, oggi conosciuta come il canale della Muzza.

Con l’arrivo dei Longobardi, Paullo iniziò a sfruttare i corsi d’acqua per gli scambi commerciali. A seguito delle incursioni degli Ungari, furono eretti castelli per difendere il territorio. Nel XII secolo, venne realizzato lo scavo del canale Muzza, una delle più importanti opere di irrigazione dell’Europa Medievale.

Il comune fu coinvolto nelle lotte tra le signorie dei Visconti e degli Sforza e passò sotto il dominio spagnolo nel XVI secolo. Nel 1540, divenne un feudo dei principi Tassi di Napoli. Dopo diverse vicissitudini, il territorio passò sotto il controllo austriaco prima di entrare a far parte della Repubblica Cisalpina e del Regno d’Italia sotto l’influenza di Napoleone Bonaparte.

Paullo, una città ricca di storia e tradizione

Uno dei punti di riferimento storici di Paullo è il Santuario Santa Maria in Pratello, un edificio sacro risalente all’XI secolo. Sebbene l’edificio sia stato ristrutturato nel XVIII secolo, custodisce ancora oggi un affresco della Madonna con il bambino, legato a un evento miracoloso che vide una pastorella sordomuta riprendere la parola dopo aver pregato davanti a questa immagine sacra.

L’aspetto economico di Paullo è stato storicamente legato all’attività agricola, ma con l’apertura di diverse industrie nel secondo dopoguerra, la città ha assistito a una significativa urbanizzazione. Un punto di svolta nell’economia di Paullo è stato l’apertura della Paullese, una strada fondamentale che collega Milano al cremonese, contribuendo al suo sviluppo commerciale.

Paullo è una città con una ricca tradizione culturale e storica. La Chiesa parrocchiale dei Santi Quirico e Giulitta, la Chiesa di San Tarcisio, e il Santuario di Santa Maria in Pratello sono solo alcuni dei luoghi d’interesse che rendono questa città unica.

Oggi, Paullo è una città in continua evoluzione, con un’economia prevalentemente commerciale e alcune attività industriali. Questa località, che conserva ancora il suo legame con le sue radici agricole, è diventata un centro urbano in crescita. La sua storia affascinante, insieme alla sua posizione strategica vicino a Milano, la rende un luogo interessante da visitare e scoprire.

Paullo - Santuario di Santa Maria in Pratello
Paullo – Santuario di Santa Maria in Pratello

 

A tal proposito

Più letti