fbpx
32 C
Milan
sabato 8 Maggio

Liceo Classico Parini, un luogo colto

Più letti

Liceo Classico Parini, uno dei più antichi istituti milanesi, si trova in via Goito nei pressi di Brera.

Proprio tra le mura del palazzo di Brera Maria Teresa d’Austria istituì, nel 1774, il Regio Ginnasio di Brera, nome che l’imperatrice diede alle antiche Scuole Palatine situate al Broletto e che lei trasferì in questa nuova sede.

L’abate Giuseppe Parini, dopo essere stato incaricato di tenere i corsi di eloquenza, inaugurò l’istituto con una lezione introduttiva. Nel 1775, nella stessa sede, venne fondata e aperta anche l’Accademia di Belle Arti che nel tempo si ingrandì portando il Regio Ginnasio a restringere i suoi spazi.

Nel 1802 il Regio Ginnasio di Brera venne diviso in due scuole superiori: il Liceo Sant’Alessandro (oggi Liceo Classico Beccaria) e il Liceo di Porta Nuova ospitato nel Collegio dei Nobili. Il Liceo di Porta Nuova diventò Liceo Classico Giuseppe Parini nel 1865.

Con la Riforma Gentile del 1923 l’insegnamento classico venne organizzato e distinto in cinque anni di ginnasio (I, II e III inferiore e IV e V superiore) e tre anni di liceo. Dopo l’introduzione nel 1940 della scuola media unica vennero mantenute la IV e V ginnasio seguite dai tre anni di liceo classico.

Nel 1935 il Liceo Classico Parini si trasferì da via Fatebenefratelli nel nuovo edificio di via Goito, nato sull’area dove sorgeva il Monastero di San Marco che venne demolito.

Nel 1966 il Parini fu coinvolto in uno scandalo che ebbe eco nazionale. Il suo giornale scolastico “Zanzara” pubblicò un’inchiesta intitolata “Che cosa pensano le ragazze d’oggi?” che trattava di sessualità tra i giovani. I redattori vennero denunciati per stampa oscena e corruzione di minorenni.

Negli anni ’90 venne promossa un’apertura in via sperimentale al metodo scolastico gentiliano, dove nuovi contenuti e metodi vennero affiancati allo studio delle lingue straniere.

Il Liceo Classico Parini è dotato di una specola astronomica esistente dalla costruzione originale e restaurata nel 2004. Qui si svolge un corso di spettroscopia stellare aperto agli studenti del quarto e quinto anno dell’istituto ma anche agli studenti di scuole esterne.

Liceo Classico Parini
Liceo Classico Parini

Leggi anche qui

Antonio Kramer, il chimico appassionato d’arte

Antonio Kramer, una targa su cui è scritto un nome, una professione e due anni: quello di nascita e...