sabato, Aprile 20, 2024

Novità

Leggi anche

Fabbrica del Vapore, ecco dove nascevano i tram meneghini

La Fabbrica del Vapore si trova in via Messina, nell’ex area industriale situata a poca distanza dal Monumentale. Qui, nel 1899, apre la ditta Carminati, Toselli & C. che si occupa di costruzione, riparazione e vendita di materiale mobile e fisso per ferrovie, tramvie ed affini.

Ci troviamo in piena rivoluzione industriale: i tram a cavalli stanno gradualmente lasciando il posto ai tram elettrici. La produzione di questi ultimi è affidata alla ditta Carminati, Toselli & C., la quale opera incessantemente a pieno regime, giorno e notte, con sbuffi di fumo che si alzano nel cielo. Ecco da dove deriva il nome Fabbrica del Vapore.

Nel 1907 la Carminati, Toselli & C. viene sciolta e, con l’ingresso di nuovi soci, sorge la Società Italiana Carminati Toselli, ditta specializzata nella costruzione di mezzi da trasporto. In pochi anni, l’azienda registra una crescita significativa e si espande fino ad occupare l’intera area delimitata da via Messina, via Procaccini, via Nono e piazza Coriolano

Fabbrica del Vapore, ecco dove nascevano i tram meneghini

Durante il periodo compreso tra il 1907 e il 1920, l’azienda opera a pieno ritmo, anche se subisce una battuta d’arresto a causa dello scoppio della Prima Guerra Mondiale. Durante il conflitto, la produzione viene ridotta a causa della soppressione di alcune linee tranviarie. Tuttavia, con il Comune di Milano che assume direttamente la gestione del servizio tranviario cittadino, la Carminati Toselli entra in un nuovo periodo di prosperità.

Un decennio più tardi, con l’affermarsi del potere fascista, si innesca un periodo di grave crisi che, nel 1935, porta alla chiusura della Società Italiana Carminati Toselli. Gli spazi vengono dati in affitto o venduti ad altre società, tra cui un’industria tessile ed una farmaceutica, le quali, per adattarli alle loro esigenze, modificano la struttura originaria, già compromessa dai bombardamenti del 1943, che avevano devastato i capannoni di via Procaccini.

Attualmente, la Fabbrica del Vapore è uno spazio del Comune di Milano gestito dall’Area Giovani, Università e Alta Formazione, dedicato alla promozione della creatività giovanile, dell’intrattenimento e dell’aggregazione sociale.

fabbrica del vapore
fabbrica del vapore

I più letti