fbpx

Casa Galimberti, quel liberty che tutti ammirano

Più letti

Casa Galimberti è una delle più interessanti e originali opere del liberty milanese. Situata all’angolo tra via Malpighi e via Sirtrori venne edificata tra il 1904 e il 1906 su progetto dell’architetto Giovanni Battista Bossi.

L’edificio venne fatto costruire da due imprenditori edili, i fratelli Galimberti, che acquistarono il terreno dalla Società Anonima degli Omnibus (S.A.O.), la ditta che dal 1861 gestiva il trasporto pubblico di Milano attraverso i tram a cavalli.

Nel 1900 il Comune indisse una gara di appalto per l’assegnazione del servizio dei tram elettrici che venne vinta dalla Edison, costringendo la S.A.O. a chiudere la propria attività. La rimessa, che si trovava in via Sirtori dove erano tenuti 280 cavalli, fu dismessa, gli edifici demoliti e il terreno venduto.

La facciata del palazzo è riccamente decorata con piastrelle di ceramica dipinte a fuoco vivo su motivi disegnati dall’architetto Bossi. Al primo piano ci sono delle eleganti figure femminili e maschili in puro stile liberty e nei due piani superiori le decorazioni proseguono con motivi floreali e piante rampicanti.

Per ogni piano le balaustre hanno una fattura diversa; si parte da quelle in cemento decorato del primo per arrivare a quelle interamente in ferro battuto dell’ultimo passando per quelle con angoli in cemento e ferro battuto nella parte centrale del secondo piano.

Sotto Casa Galimberti passa la Roggia Gerenzana, il corso d’acqua che un tempo scorreva da nord a sud attraverso Milano e che fu quasi interamente coperto, salvo un tratto lungo circa 20 metri visibile nel cortile dell’edificio sito in via Spallanzani,10. La Roggia prelevava acqua pulita dalla Martesana e la convogliava fino a Rogoredo fornendo approvvigionamento idrico alle scuderie della S.A.O.

Casa Galimberti è sottoposta a vincolo monumentale dal 1965. Al piano terra ospita negozi e locali pubblici. Alla fine del secolo scorso è stato eseguito un restauro dell’androne d’ingresso e del vano scale che ha restituito lo splendore delle decorazioni interne.

casa galimberti
casa galimberti