Accademia dei Filodrammatici. Viene fondata il 7 luglio 1796 da Bernardoni e Giusti che facevano parte di un gruppo di giovani nobili e borghesi intenzionato a promuovere gli ideali della rivoluzione francese attraverso il teatro. All’inizio era una scuola di declamazione e si trovava nel teatro del Collegio dei Nobili.

 

Dopo qualche tempo il gruppo si denomina Teatro Patriottico e cambia sede. Si trasferisce nella chiesa sconsacrata dei SS. Cosma e Damiano che viene trasformata in teatro dagli architetti Canonica, Pollack e Piermarini.

Nel 1805 il Teatro Patriottico diventa Accademia dei Filodrammatici e viene istituita anche la Scuola d’Arte Drammatica. Qui, durante tutto l’Ottocento insegnano maestri importanti quali Alamanno Morelli, Francesco Augusto Bon, Giuseppe Giacosa e Giovanni Ventura.

Nel 1885 l’interno del teatro viene ristrutturato e dotato di illuminazione elettrica. Da questo momento l’Accademia dei Filodrammatici userà il teatro una volta a settimana per le esercitazioni degli allievi e allestirà qui i saggi finali. Nel 1888 Giuseppe Giacosa diventa direttore della scuola.

Nell’agosto del 1943 un bombardamento distrugge l’edificio. I lavori di ricostruzione cominceranno solo nel 1966 ma l’attività scolastica riprende, quasi subito dopo la fine della guerra, in sedi diverse. Sarà Luigi Caccia Dominoni ad occuparsi della ricostruzione della scuola e del teatro.

Diversi sono i nomi degli attori contemporanei usciti da questa prestigiosa accademia: Tino Carraro, Lella Costa, Mariangela Melato, Sandra Mondaini, Maria Amelia Monti, Franco Parenti, Alessandro Preziosi, Giorgio Strehler, solo per citarne alcuni. Alberto Sordi ricevette un diploma Honoris Causa. Ai suoi tempi venne bocciato per un problema di dizione.

Il corso di studi oggi dura due anni al termine del quale viene rilasciato il diploma di attore. Diverse sono le materie insegnate, tra cui recitazione, storia del teatro, dizione, canto, storia del costume e del trucco, danza contemporanea.

L’Accademia dei Filodrammatici intrattiene rapporti con diverse scuole straniere fra cui anche la Guildhall School of Music and Drama di Londra.

accademia dei filodrammatici
accademia dei filodrammatici