fbpx
32 C
Milan
sabato 31 Ottobre

Renato Serra, viale della circonvallazione e poi?

Renato Serra, circonvallazione esterna di Milano. Ma anche Renato Serra scrittore e critico letterario. Nato a Cesena nel 1884 da una famiglia benestante studia presso...

Da Milano in autobus: consigli per una gita fuori porta

Più letti

Renato Serra, viale della circonvallazione e poi?

Renato Serra, circonvallazione esterna di Milano. Ma anche Renato Serra scrittore e critico letterario. Nato a Cesena nel 1884 da...

La città dei cani, mostra fotografica al Parco Sempione

Martedi 3 novembre, presso la biblioteca di Parco Sempione in viale Miguel de Cercantes a Milano, apre LA CITTÀ DEI...

Comprare casa: quando conviene acquistare dal costruttore

Comprare casa è un passo importante e spesso ci si ritrova a valutare l'acquisto di un immobile in costruzione. Indubbiamente...

Da Milano in autobus: consigli per una gita fuori porta

Milano rappresenta la capitale economica del nostro Paese ed è considerata la città della moda per eccellenza. Offre splendide attrazioni, a partire dal celebre Duomo e dall’altrettanto suggestiva Galleria Vittorio Emanuele II. Visitare il capoluogo lombardo significa andare alla scoperta delle sue molteplici anime. Ma chi già vive a Milano, salendo a bordo di un autobus ha l’opportunità di raggiungere velocemente alcune località poste nelle vicinanze. Concedendosi una gita fuori porta ci si potrà immergere con entusiasmo nella natura e nella storia. Alcune mete?

  • Il Sacro Monte di Varese
  • Pavia
  • Brescia
  • Verona

Campo dei Fiori e Pavia: due mete suggestive a pochi chilometri da Milano

È sufficiente poco più di un’ora di viaggio in autobus per arrivare a Varese partendo da Milano. Ma è a qualche chilometro dalla città al confine con la Svizzera che si trova un luogo davvero speciale: Campo dei Fiori. Oggetto di pellegrinaggio e patrimonio Unesco il borgo del Sacro Monte di Varese è una vera gioia per gli occhi. Giunti alla Chiesa di Santa Maria del Monte i pellegrini possono proseguire a piedi o servirsi della funicolare per approdare a Campo dei Fiori. Si incontreranno lungo il percorso grotte e cappelle, godendo di scorci naturali di grande bellezza. Ad attendere i turisti è un punto panoramico estremamente suggestivo, che offre una splendida vista della stessa città di Varese. In autobus occorrono una ventina di minuti per giungere a Pavia da Milano. In questa località arte e natura convivono meravigliosamente. La storia del capoluogo brianzolo, pur essendo meno conosciuta rispetto a quella di altre città, è altrettanto interessante. Nel centro storico si trova il Duomo, al cui interno è conservato il tesoro appartenuto alla regina longobarda Teodolinda. Ai margini dello stesso centro storico si erge il Castello Visconteo, sede dei Musei Civici. A poca distanza è possibile visitare Villa Reale: nelle sue sale vengono organizzate esposizioni di grande interesse. E per rilassarsi tra un monumento e l’altro perché non concedersi una sosta ristoratrice nel grande parco della città?

La storia vera protagonista di Brescia e Verona

Brescia è una meta imperdibile soprattutto per le persone appassionate di archeologia. Situata a un paio di ore di autobus da Milano, la città lombarda è conosciuta per la grande quantità di reperti risalenti all’epoca romana. Nel parco archeologico si trovano due delle attrazioni storiche più ammirate di Brescia: il Capitolium e il Foro. A meritare una visita sono anche il Palazzo della Loggia e il Castello arroccato sul monte Cidneo, arricchito dalla presenza, nel Mastio Visconteo, del Museo delle armi, e dalla Specola Astronomica Cidnea. Scegliere di viaggiare in autobus partendo da Milano significa raggiungere anche località al di fuori dei confini lombardi. Verona, ad esempio, è un’altra meta da appuntare sull’agenda. Se in Piazza Brà si trovano monumenti noti in tutto il mondo, come l’Arena di Verona e il Palazzo della Gran Guardia, Piazza delle Erbe propone Palazzo Maffei e la Torre dei Lamberti. Altre attrazioni da non perdere nella “piccola Roma” (così era soprannominata Verona in epoca romana) sono Piazza dei Signori, Castelvecchio, il Ponte Scaligero, la casa di Giulietta e quella di Romeo.

Gite fuori porta con partenza da Milano: tante e tutte da non perdere

Dai vicoli che caratterizzano il quartiere “bohemienne di Brera” a una rilassante passeggiata lungo i Navigli, fino a una sosta in uno dei diversi parchi della città, ogni angolo di Milano ha qualcosa da offrire. Avete già visitato la città meneghina in lungo e in largo? Nessun problema: un autobus vi permetterà di raggiungere altre suggestive località, lombarde e non, nella massima comodità e in poco tempo. Quale miglior modo per concedersi una pausa rilassante e al tempo stesso fare un pieno di cultura?

Da Milano in autobus: consigli per una gita fuori porta
Da Milano in autobus: consigli per una gita fuori porta

Leggi anche qui

Come faccio a partecipare?

Come faccio a partecipare? Arrivano ogni tanto mail alla nostra casella con la domanda: come faccio a partecipare alle vostre...

La città dei cani, mostra fotografica al Parco Sempione

Martedi 3 novembre, presso la biblioteca di Parco Sempione in viale Miguel de Cercantes a Milano, apre LA CITTÀ DEI CANI, mostra del fotografo siciliano...

Comprare casa: quando conviene acquistare dal costruttore

Comprare casa è un passo importante e spesso ci si ritrova a valutare l'acquisto di un immobile in costruzione. Indubbiamente acquistare direttamente in un cantiere...