fbpx

Cascate del Serio, 315 metri di affascinante splendore

Più letti

Le Cascate del Serio si trovano in alta Val Seriana a un’altitudine di 1750 metri circa. Divise in tre salti hanno un’altezza complessiva di 315 metri.

Una leggenda narra che siano nate dalle lacrime di una fanciulla imprigionata in un castello da una nobildonna invaghitasi del futuro sposo della ragazza. Nella realtà le cascate del Serio nacquero centinaia di migliaia di anni fa quando sul Piano del Barbellino le acque di un antico lago si fecero strada tra le rocce vulcaniche.

Nel 1932 le acque della cascata liberamente scese fin dai tempi remoti vennero arginate dalla costruzione della diga del Barbellino. Grazie ad un accordo stipulato tra Enel, proprietaria della diga, e l’amministrazione di Valbondione, dal 1969 l’argine viene aperto cinque volte l’anno.

Assistere all’apertura del Barbellino è un’occasione da non perdere: la forza della natura si manifesta in tutto il suo affascinante splendore regalando a chi è presente uno spettacolo davvero suggestivo. In queste cinque giornate la diga viene aperta per soli 30 minuti lasciando defluire tra gli 8.000 e i 10.000 metri cubi d’acqua che vanno ad aumentare la portata del Serio di 4.5-6 metri cubi d’acqua al secondo.

Cascate del Serio
Cascate del Serio

Cascate del Serio, 315 metri di affascinante splendore

Le aperture avvengono una volta al mese tra giugno e ottobre.  Quella di settembre è appena passata (era l’11), quella di ottobre sarà il 9 alle ore 11.00.

Se siete interessati ad assistere allo spettacolo delle cascate del Serio partite di buon’ora e prenotate il ticket parcheggio. Da qui potrete raggiungere i punti panoramici con un’ora e mezza circa di camminata. Per tutte le info https://www.turismovalbondione.it/le-cascate-del-serio/

Ultime

Niguarda, da antico borgo agricolo a quartiere cittadino

Niguarda è uno dei quartieri di Milano situato nell’area settentrionale della città. Borgo agricolo di 810 anime a inizio...

Potrebbe interessarti