fbpx
32 C
Milan
venerdì 22 Gennaio

Burghy, ritorno al passato?

Burghy, in nome legato a Milano e non solo, ad un periodo "storico" che sembra a volte lontanissimo, ma è dietro l'angolo della storia....

Ginrosa, una storia lunga più di cento anni

Più letti

Burghy, ritorno al passato?

Burghy, in nome legato a Milano e non solo, ad un periodo "storico" che sembra a volte lontanissimo, ma...

Battistero di San Vittore ad Arsago Seprio

Anche la Lombardia ha il suo campo dei miracoli. Alla meraviglia del rinascimento pisano, la nostra regione contrappone il...

Vermezzo con Zelo, un comune giovanissimo

Vermezzo con Zelo è un comune della provincia milanese situato nell’area sud ovest nei pressi di Abbiategrasso.Si tratta di...

Ginrosa è un locale storico della Milano da Bere che si trova in Galleria San Babila.

Il suo antenato si chiamava Bottiglieria del Leone e venne aperto nel 1885 in una città ancora alle prese con le guerre d’Indipendenza. Il suo nome, probabilmente, derivava dalla presenza della colonna del leone situata nell’adiacente piazza San Babila.

Qui, sin da allora, si vendevano bottiglie raffinate e quando la proprietà passò a Maurizio Canetta venne inventato il Costumè Canetta, un liquore a base di fiori d’assenzio distillati.

Nel 1906 quella che era diventata la Bottiglieria Canetta venne acquistata da Luigi Donini che non solo le cambiò il nome in Caffè Donini ma la trasformò in un bar dove, oltre agli alcolici, venivano serviti caffè e piatti veloci.

Fu proprio Luigi Donini, aiutato da un parente farmacista, ad inventare la ricetta del predecessore del Ginrosa che chiamò Mistura Donini. L’aperitivo, apprezzato dai clienti, ebbe un discreto successo.

Nel 1931 la proprietà passò alla famiglia Marangione che perfezionò la ricetta della Mistura Donini calibrando gli equilibri tra le bacche di ginepro, il rabarbaro, la genziana e una trentina di altre erbe. Nacque così il Ginrosa, l’aperitivo che ha dato il nome al locale.

Il Comune di Milano ha riconosciuto il titolo di Bottega Storica al Ginrosa che da sempre è uno dei cocktail-bar più belli e famosi di Milano. Dal 2000 la gestione del locale è passata in mano a Francesco De Luca e a sua moglie Nicoletta che hanno diversificato l’offerta spaziando dalla colazione al pranzo fino all’aperitivo passando dai piatti della tradizione milanese e usando i prodotti dell’eccellenza Made in Italy.

Per tutto questo il GinRosa ha ottenuto il titolo di Locale Storico d’Italia e Negozio di Storica Attività.

ginrosa
ginrosa

Leggi anche qui

Milanesando

Ci sono parole in milanese, che ancora oggi mi trasmettono una tenerezza infinita. Una di queste è “basin”. La trovo...