fbpx

Torna la Milano Fashion Week

Più letti

Dal 19 al 25 settembre, Milano accoglierà nuovamente la Milano Fashion Week, un evento che segna l’inizio della moda per la stagione calda del 2024.

Sarà una settimana intensa e un’occasione in cui la moda si apre sempre di più alla città. Un esempio tangibile di questo coinvolgimento della comunità sarà la sfilata di Diesel, che si terrà il 20 settembre alle 21:00 in via Valtellina. Un evento a cui hanno già aderito oltre 5.000 persone che si sono registrate sul sito del marchio.

In questa settimana dedicata alla moda femminile per la prossima estate, ci saranno ben 176 appuntamenti, tra cui 67 sfilate, di cui 2 saranno sfilate doppie, 62 sfilate in presenza e 5 sfilate digitali, 72 presentazioni, 4 presentazioni su appuntamento e 33 eventi.

Inoltre, in questa edizione, vedremo per la prima volta marchi come Chiara Boni La Petite Robe, Tom Ford (l’ex leggendario stilista di Gucci), Karoline Vitto con il supporto di Dolce&Gabbana, Avav e The Attico.

C’è grande curiosità attorno ai debutti di Sabato De Sarno come direttore creativo di Gucci, di Peter Hawkings alla guida creativa di Tom Ford e di Simone Bellotti come direttore creativo di Bally.

Durante questa edizione della Milano Fashion Week, saranno celebrati numerosi anniversari, tra cui i 70 anni di Fratelli Rossetti, i 40 anni di Moschino e i 10 anni di Genny sotto la direzione creativa di Sara Cavazza Facchini. Inoltre, il 20 settembre ci sarà il lancio della Collezione Moncler x Pharrell Williams.

Ma la Milano Fashion Week non è solo moda. Durante l’evento, ci saranno molte iniziative culturali, tra cui numerose mostre, tra cui “Susan Jackson: Somethings in the World,” una mostra personale di Suzanne Jackson, curata da Bruna Roccasalva. Inoltre, verrà inaugurata la mostra “MAX VADUKUL: Through her eyes – Timeless Strength,” che sarà aperta al pubblico fino al 19 novembre alle Gallerie d’Italia.

Un evento imperdibile al quale il mondo della moda è affezionato da tempo è la XXIII edizione dei CHI È CHI Fashion Community Awards, che si terrà il 19 settembre alle ore 11:00 a Palazzo Marino. Questi premi, ideati e organizzati da Cristiana Schieppati, direttrice di CHI È CHI, sono patrocinati dal Comune di Milano e dalla Camera Nazionale della Moda. Quest’anno, il tema dei premi è “Le Grand Tour – La moda oltre i confini,” che ha guidato la giuria nella scelta dei vincitori, personalità italiane che si sono affermate all’estero nel mondo della moda, così come stranieri che oggi lavorano in Italia.

 


Abbiamo scritto a febbraio 2023

Milano Fashion Week, dal 21 al 27 febbraio la moda donna AI ’23-‘24

Dal 21 al 27 febbraio la moda torna protagonista con la Milano Fashion Week. La Women’s Collection Autunno-Inverno 2023/2024 sfilerà in città con oltre 165 appuntamenti dedicati ai grandi marchi della moda italiana e ai brand degli stilisti emergenti.

Un evento trasversale che potrà essere seguito su scala mondiale attraverso il sito di Camera della Moda e che verrà trasmesso in diretta streaming sui maxischermi posizionati in piazza San Babila e in corso Vittorio Emanuele, lato Duomo.

Palazzo Giureconsulti ospiterà il Fashion Hub, uno spazio di incontro e visibilità per i giovani emergenti, in cui si svolgeranno diversi eventi aperti anche al pubblico e che daranno spazio alla sperimentazione, all’artigianalità, all’innovazione, alla formazione, all’inclusione e alla sostenibilità.

Non solo eventi ma anche dibattiti e talk che si alterneranno dal 22 al 26 febbraio dalle 9.30 alle 19.00 e il 27 febbraio dalle 9.30 alle 13.00Tra i grandi nomi mercoledì 22 alle 19.00 sfilerà Roberto Cavalli e alla stessa ora di giovedì 23 si terrà la sfilata di Moschino, Gucci sarà sulle passerelle venerdì 24 alle 14.00, mentre Dolce & Gabbana incanteranno con le loro creazioni sabato 25 alle 13.00. Giorgio Armani sfilerà domenica 26 alle 15.00.

Il calendario della Milano Fashion Week, come sempre, è ricco di eventi. Cosa proporrà la moda donna per l’autunno-inverno 2023-2024? Tra pochi giorni lo scopriremo.

 


Milano Fashion Week 2022: tra il 20 e il 26 settembre Milano diventerà il palcoscenico delle tendenze moda della Primavera Estate 2023. Sono ben 210 gli appuntamenti previsti, di cui 68 sfilate, 104 presentazioni fisiche e 30 eventi.

Una Milano Fashion Week 2022 che non solo parlerà di moda ma che darà spazio alla sostenibilità e alla cultura. Torneranno le sfilate di Salvatore Ferragamo, Antonio Marras, Boss, Moncler, Vivetta e Anteprima. Verrà dato spazio ai talenti emergenti che apriranno la Milano Fashion Week 2022 con la sfilata Milano Moda Graduate, manifestazione che valorizza il talento degli studenti provenienti dalle migliori scuole di moda italiane.

“I giovani sono la linfa del futuro” dice il Presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana “per questo la Camera Nazionale della Moda Italiana dedica moltissimi eventi ai talenti emergenti, sia italiani che internazionali”.

Milano Fashion Week 2022, tanta moda e tanto altro

Diverse le mostre in programma a Milano Fashion Week 2022 tra cui quella dedicata a Richard Avedon a Palazzo Reale, quella dedicata alla carriera di Giovanni Gastel in via Spiga e il reportage di immagini di Max Vadukul che, con The Witness Il Testimone- Climate Change presso la Galleria Sozzani,  presenterà un reportage dedicato all’ambiente e agli effetti del cambiamento climatico.

Il 25 settembre al Teatro alla Scala si svolgeranno i CNMI Sustainable Fashion Awards, dove verrà premiato chi si è distinto per aver creato capi nel rispetto dell’ambiente. Al Fashion Hub, ospitato nell’ADI Design Museum di piazza Compasso d’Oro, sarà allestito uno showcase di 5 brand emergenti le cui collezioni sono realizzate secondo criteri di ecosostenibilità.

Milano Fashion Week 2022 più inclusiva: aprirà le porte anche ai non addetti ai lavori; il brand Diesel darà l’opportunità di partecipare ai defilé previa registrazione online sul sito, mentre all’Arena Civica il pubblico potrà partecipare alla celebrazione dei 30 anni del marchio Anteprima. Una partnership con Fashion Channel permetterà di vedere le sfilate (non in diretta) su YouTube mentre attraverso la partnership con TikTok sarà possibile seguire le novità e gli eventi più importanti dell’evento.

 

Ultime

Musocco, l’ex Corpi Santi diventato quartiere

Musocco, noto anche come Musòcch nel dialetto milanese, è un quartiere situato nella periferia nord-occidentale di Milano, facente parte...

Potrebbe interessarti