Milan Games Week & Cartoomics 2023, l’edizione più grande di sempre

NUOVI OSPITI E ATTRAZIONI NELLA MANIFESTAZIONE CROSSMEDIALE CHE CELEBRA LA CULTURA A TUTTO TONDO

Più letti

L’edizione 2023 sarà la più grande di sempre per Milan Games Week & Cartoomics, che si prepara ad aprire il suo sipario con l’obiettivo di unire tutte le arti e le forme di espressione all’interno di un unico appuntamento crossmediale dove tutti i visitatori potranno trovare il meglio delle proprie passioni in mostra.

Da venerdì 24 a domenica 26 novembre, i padiglioni 9, 11, 13 e 15 di Fieramilano (Rho) si trasformeranno così nel punto di ritrovo di migliaia di visitatori e appassionati, aggiungendo ben 8000 mq di superficie all’edizione precedente. 

L’anima gaming della manifestazione sarà protagonista dei padiglioni 11, 13 e 15 grazie a numerose postazioni e opportunità di gioco che permetteranno di provare i titoli della stagione. Dai single ai multiplayer, passando per i platform, le avventure, i GDR e i racing game, tutto il meglio del panorama videoludico sarà disponibile in un unico centro di interesse.

Grande spazio anche alle anteprime tra cui svettano Tekken 8, Prince of Persia The Lost Crown e Simon The Sorcerer Origins, che saranno presenti a Milan Games Week & Cartoomics per regalare un assaggio del futuro videoludico in arrivo. E per non dimenticare gli echi del passato, a svettare sulle teste di tutti i visitatori ci sarà l’esclusiva statua di Goldrake, presente per celebrare il gioco UFO Robot Goldrake – Il banchetto dei lupi e i 45 anni dalla prima messa in onda italiana del leggendario anime spaziale.

Come ulteriore testimonianza della storicizzazione dei videogame e della proiezione dell’industria verso il futuro, nei tre giorni di manifestazione sarà possibile scoprire arte e competenze dei tanti ospiti di prim’ordine provenienti dal panorama videoludico. Da Patrice Desilets, fondatore di Panache Digital Games e Direttore Creativo del primo Assassin’s Creed, a Sebastian Kalemba, Animation Director di Cyberpunk 2077 e Game Director della nuova saga di The Witcher, i migliori titoli della storia non avranno più segreti e si spalancheranno le porte sulle grandi produzioni in arrivo nei prossimi anni.  

Al fianco del grande gaming, il padiglione 13 ospiterà anche isybank, la banca digitale di Intesa Sanpaolo, Main Partner di Milan Games Week & Cartoomics. Nella sua area dedicata sarà possibile incontrare Gianandrea Muià, Sara “Kurolily” Stefanizzi e Roberta “Ckibe” Sorge, provare numerosi videogiochi del passato e del presente, vincere gli incredibili premi in palio e ricaricare il proprio smartphone nel caso si scarichi nel bel mezzo di una foto a un cosplayer o di un video al proprio talent preferito!

Anche le piccole cose sono responsabili dei grandi cambiamenti e proprio per questo il videogame made in Italy sarà un altro grande protagonista di questa edizione proiettata al futuro di Milan Games Week & Cartoomics, dove una promettente panoramica sulla grande crescita dello sviluppo in Italia, sarà distribuita tra l’area Indie Dungeon, dove si potranno provare i giochi vincitori del bando indetto dall’associazione di categoria IIDEA, e lo spazio dedicato ai cinque finalisti di Red Bull Indie Forge, il progetto pensato per mettere le ali agli sviluppatori indie dello Stivale. 

Samsung riconferma anche quest’anno la sua presenza a Milan Games Week & Cartoomics all’interno del Samsung Morning Stars Village by Dive presso il padiglione 13. Qui si potranno incontrare e sfidare i pro players del team Morning Stars, ci si potrà mettere alla prova giocando con numerosi devices e tutti gli appassionati del mondo gaming potranno vivere un’esperienza immersiva con la migliore tecnologia. Sabato 25 novembre Dario Moccia e Kurolily saranno protagonisti di un talk show esclusivo per scoprire tutte le ultime novità del mondo dei videogiochi e dei fumetti e si potrà vivere un momento speciale di meet & greet con il pubblico.

Milan Games Week & Cartoomics 2023, non solo videogiochi

Al fianco dei videogiochi, anche la grande musica sarà presente a Milan Games Week & Cartoomics. Accanto ai già annunciati Diss Gacha, Slings, Bello Figo, Vegas Jones, Emis Killa, Mattak, Chakra, Ensi & Nerone, Shari e Rossella Essence, protagonisti della tre giorni nel DSYRE Urban Show e a Rhove e Boro star del music show di Radio 105, sabato 25 novembre, un’anteprima esclusiva: il giovane cantante Sethu, in arte Marco De Lauri, salirà sul Central Stage per stupire tutti con una sorpresa speciale dedicata ai fan di Genshin Impact, il videogioco del momento.

Milan Games Week & Cartoomics

Pensata per il PVP e il gioco online è l’area Esportshow, il punto di riferimento per gli appassionati della scena competitiva. Qui, senza alcuna sosta, sarà possibile vedere in azione i migliori giocatori e team e vivere in prima persona sfide indimenticabili sui videogiochi del momento. E a fianco del brivido competitivo, un appuntamento imperdibile saranno gli Italian Esports Awards, le premiazioni dedicate all’eSport italiano, che si terranno venerdì 24 novembre sotto i riflettori del Central Stage

Un evento nell’evento pensato per tutti gli appassionati di cinema, sarà ospitato, quest’anno, all’interno dell’innovativo auditorium di Fiera Milano Rho, dove prenderà vita la prima edizione del Fantasticon Film Fest, il cui palinsesto sarà definito dal cinema horror, fantastico e anime. Tra i grandi ospiti presenti ci saranno i Manetti Bros. per l’anteprima di Diabolik Chi Sei?, e Dario Argento che riceverà il Legend Award alla carriera da Ilaria Pastorelli. Il regista di origini italiane Andrea Niada sarà presente alla proiezione di venerdì 24 in anteprima assoluta del suo nuovo film horror Home Education – Le regole del male.  Per poter accedere alle proiezioni è necessario avere il biglietto di Milan Games Week & Cartoomics e dal momento che i posti sono limitati, si dovrà riservare il proprio seguendo le informazioni presenti sul sito fantasticonfilmfest.it.

Spento lo schermo, la seconda anima della manifestazione vive sulla carta e presso l’area Planet Comics & Books, dove sarà possibile scoprire tutte le novità delle migliori case editrici. Tra queste, in anteprima, Samantha Shannon presenterà il suo nuovo libro Un Giorno Di Notte Cadente e si festeggeranno i 25 anni di Harry Potter insieme ad Arch Apolar, illustratore delle copertine dell’edizione speciale che celebra l’anniversario del magico best seller, e a Serena Riglietti, autrice delle iconiche illustrazioni della prima edizione, in un’occasione unica e imperdibile per rivivere gli indimenticabili momenti vissuti con il maghetto più famoso della letteratura moderna.

A proposito di celebri protagonisti e illustrazioni, Astorina celebrerà il mito di Diabolik con una mostra di oggetti di scena della trilogia cinematografica dove, per l’occasione, sarà presente l’iconica Jaguar “pantera nera” utilizzata durante le riprese. Per i collezionisti più ricercati, inoltre, saranno presenti anche le nuove monete speciali realizzate dall’Istituto Poligrafico e da Zecca dello Stato dedicate a Diabolik, Ginko ed Eva. 

Anche i migliori autori e disegnatori saranno presenti a Milan Games Week & Cartoomics 2023. Direttamente dal Giappone, Shinichi Ishizuka, Sergei e Masaru Kitao racconteranno i trucchi del mestiere, ripercorrendo le loro leggendarie carriere e offrendo una retrospettiva unica sullo scenario artistico orientale. Sul fronte occidentale, invece, Chris Claremont e Esad Ribic, mostreranno la loro arte e le loro opere più celebri, proponendo un punto di vista autorevole e inedito sul seguitissimo e intramontabile universo dei supereroi. 

In un perfetto mix di arte e gioco, Unplugged sarà la patria del mondo analogico. Giochi da tavolo, carte collezionabili, gadget e tanto altro attenderanno tutti i visitatori. Per gli amanti dei card game, sarà disponibile in anteprima la nuova espansione di Lorcana – Rise of the Floodborn, mentre i fan dello youtuber Lyon potranno scoprire insieme a lui il suo nuovo gioco di carte Orda. Grazie ai migliori player del settore, inoltre, sarà possibile provare le tante novità e i grandi classici.

Milan Games Week & Cartoomics è l’evento disegnato sulla generazione Z, capace di affiancare il più importante appuntamento italiano dell’ultimo decennio dedicato al gaming, agli eSport, al digital entertainment e alla geek culture alla storica manifestazione che da oltre 30 anni celebra il mondo dei comics, dei manga e dell’editoria.

L’edizione di quest’anno ha potuto contare su partner editoriali come Corriere dello Sport e Tutto Sport che hanno realizzato uno speciale disponibile all’interno della manifestazione per tutti e tre i giorni. Dal 24 al 26 novembre, basterà varcare la soglia dei padiglioni 9, 11, 13, 15 e dell’auditorium di Fieramilano (Rho) per vivere un’esperienza memorabile e concludere in bellezza un anno artisticamente incisivo che contribuirà a cambiare per sempre il futuro. I biglietti sono disponibili sul sito milangamesweek.it

Milan Games Week & Cartoomics
Milan Games Week & Cartoomics

————————————————————————————————-

ABBIAMO SCRITTO A PROPOSITO IN DATA 10 MAGGIO 2023

Torna la Milan Games Week & Cartoomics a Rho Fieramilano dal 24 al 26 novembre. La cultura pop è ormai diventata un denominatore comune universale, un punto di contatto che riesce a unire senza alcuna discriminazione una sempre più ampia varietà di persone.

È il manifesto di un presente che vive proiettato in un domani in divenire, come in un eterno “upload” di stimoli, esperienze, storie e connessioni. Questo lo spirito della nuova “versione” di Milan Games Week & Cartoomics.

Questa la visione che ha ispirato l’artista olandese Tom Jilesen, illustratore e animatore da oltre 15 anni nell’industria dell’intrattenimento, per la realizzazione del nuovo visual ufficiale dell’edizione 2023: un vortice di individui interconnessi e definiti unicamente dalle loro passioni che punta a un futuro libero e ricco di opportunità.

Per meglio accompagnare il messaggio racchiuso nella splendida illustrazione e celebrare il grandissimo successo ottenuto con l’edizione del 2022, Milan Games Week & Cartoomics cambia look e si proietta nel domani affidando la sua immagine al graphic designer siciliano Camara, fondatore insieme a RSH del collettivo multidisciplinare Câimbra, il quale ha creato una rappresentazione grafica delle contrazioni MGW+CMX che raffigura le evoluzioni aeree di uno shinobi, la storica figura giapponese nota per la sua agilità e velocità che ben descrive il dinamismo di questo progetto sempre più all’avanguardia.

Milan Games Week & Cartoomics, un evento epico

Tante le novità di Milan Games Week & Cartoomics  che preannunciano l’avvento di un evento epico, prima fra tutte il trasferimento della kermesse in nuovi spazi all’interno del tradizionale polo fieristico di Rho Fieramilano, per un totale di 38.000 mq di intrattenimento, con ben 8.000 mq in più rispetto alla scorsa edizione.

Un’esperienza ancora più spettacolare e accessibile distribuita in ben 4 Padiglioni che accoglieranno il pubblico di appassionati in totale comodità e sicurezza, permettendo a tutti di esplorare le tante aree ottimizzate per garantire ai visitatori la possibilità di seguire agevolmente tutte le attrazioni.

La mappa dell’evento si declina così in distretti a tema come le ormai classiche aree Studios che ospiteranno il meglio dell’entertainment tra le principali community di costuming e impersonator; Electric Town, lo spazio dedicato a tutto quanto proviene dall’oriente: manga, anime, videogame, food e gadget e una Gaming Zone con centinaia di console per il free play.

A questi, si sommano inoltre nuovi spazi destinati a show, talk e panel distribuiti su 6 palchi che si aggiungono a uno spettacolare Central Stage di nuova concezione, che domina le enormi arene dell’Esportshow, l’area Comics & Games e il Creators World.

Milan Games Week & Cartoomics
Milan Games Week & Cartoomics

Milan Games Week & Cartoomics, gli ospiti

A impreziosire questa nuova configurazione di MGWCMX, la presenza degli immancabili Heroes: veri e propri creatori di storie, mondi e universi di fantasia, ospiti internazionali d’eccezione coinvolti attivamente nella definizione di un evento senza precedenti.

Tra gli ospiti, spuntano nomi cruciali nell’industria del gaming e dei comics come Patrice Desilets, attualmente Game Designer di Panache Digital Games, studio di sviluppo indipendente da lui fondato nel 2014 e precedentemente coinvolto nella produzione di Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo, nonché primo direttore creativo del franchise di successo Assassin’s Creed.

Le sorprese per gli appassionati di videogiochi non finiscono qui, a Milan Games Week & Cartoomics è infatti confermata anche la presenza di Sebastian Kalemba, ora Game Director in CD PROJECT RED, a capo del progetto della nuova trilogia di The Witcher, precedentemente guida del team che ha realizzato Cyberpunk 2077 e Lead Animator per The Witcher 3: Wild Hunt.

Non mancano importanti presenze anche sul fronte comics, come quella di Esad Ribic, sontuoso artista croato e cartoonist Marvel celebre per una grande saga su Thor e Conan, ma anche per il suo progetto creator-owned VS.

Infine, ma non certo per importanza, è confermata la presenza a Milan Games Week & Cartoomics della leggenda Chris Claremont, il creatore e scrittore della più lunga e celebre saga degli X-Men: The Uncanny X-Men, straordinario successo di vendite e critica degli anni ‘80 e ‘90.

Vincitore di tutti i premi che l’industria abbia da offrire, Chris Claremont è anche noto per aver ideato Dark Phoenix, arco narrativo che, con la sua innovativa scrittura della storia del personaggio principale, ha aperto la strada alla reinterpretazione dei supereroi all’interno degli universi comics. Tanto che le sue opere, sono conservate nella Rare Book and Manuscript Library della Columbia University a New York.

Buone notizie anche per gli appassionati di Star Wars: ci sarà Albin Johnson, il fondatore della 501st Legion, il più grande gruppo di costuming di Guerre Stellari al mondo. In seguito alla diagnosi di un tumore alla figlia Katie nel 2005, Johnson e il R2-D2 Builders Club hanno creato R2-KT per diffondere la consapevolezza sulle malattie pediatriche.

MGWCMX sarà pertanto la prossima meta del Pink Force Day: un’importante iniziativa benefica internazionale in memoria di Katie cha ha come testimonial il simpatico droide R2-KT e che troverà spazio all’interno della grande area Star Wars nel Padiglione 11 di Rho Fieramilano.

Basteranno pochi click su milangamesweek.it per assicurarsi un ingresso a MGWCMX 2023, l’edizione che preannuncia di essere la più ricca e immersiva di sempre, in grado di soddisfare qualsiasi appassionato. Non resta che segnare le date in agenda e prepararsi a vivere in anticipo il futuro che ci aspetta!

Milan Games Week & Cartoomics
Milan Games Week & Cartoomics

Ultime

Monastero di Santa Giulia, tesoro storico e spirituale nel cuore di Brescia

Il Monastero di Santa Giulia, prezioso scrigno intriso di storia e spiritualità, si erge maestoso nel cuore di Brescia,...

Potrebbe interessarti