Festa della Donna 2023, festeggiamenti in corso

Più letti

Buongiorno donne e buona Festa della Donna 2023! Giornata speciale quella di oggi che merita di essere festeggiata a 360°. Siete a corto di idee? Ve ne diamo qualcuna noi. Si sa, Milano, come sempre, offre tanto e molto altro.

Per omaggiare il gentil sesso l’ingresso ad alcuni musei statali milanesi e lombardi oggi è gratuito. Le donne possono accedere senza pagare alla Pinacoteca di Brera, al Museo della Basilica di Sant’Eustorgio e della Cappella Portinari, al Cenacolo Vinciano (per cui la prenotazione è obbligatoria), al Museo della Certosa di Pavia, al Castello Scaligero e alle Grotte di Catullo a Sirmione (Bs) e a Palazzo Besta (So).

Sull’onda dei festeggiamenti dell’8 marzo, venerdì 10 marzo sarà possibile accedere gratuitamente al percorso espositivo organizzato dall’Assessorato alla Cultura e realizzato da artiste, le cui opere hanno per soggetto la figura femminile. Il percorso si snoda tra i Musei del Castello Sforzesco, il Museo del Novecento, la Galleria di Arte Moderna e il Museo Archeologico.

Festa della Donna 2023, festeggiamenti in corso

Se amate gli spettacoli non perdetevi “Solo per donne” stasera alle 19, presso la Cooperativa Ortica di via San Faustino 5, in cui l’attrice Elena Cerasetti accompagnata al pianoforte dal maestro Carlo Cialdo Capelli racconta le molteplici sfaccettature dell’universo femminile con ingresso gratuito.

Uno dei più classici modi per celebrare la Festa della Donna è festeggiare con le amiche al ristorante. Tanti i menu pensati per l’occasione e molti i ristoranti fra cui scegliere. Se volete qualcosa di speciale andate alla Pobbia in via Gallarate 92 che dal 1850 accoglie i suoi ospiti con piatti di tradizione milanese.  Invece il Ribot in via Cremosano 41 vi farà sentire come a casa vostra, coi suoi piatti prelibati e il suo ambiente elegante e ricercato.

Se infine siete in zona San Siro e nulla di tutto questo fa al caso vostro, passate dal Green Bar in via Fratelli Zoia 43 dove i motivi per festeggiare non mancano mai. Cin-cin e tanti auguri a tutte donne!

Articolo precedente
Articolo successivo

Ultime

Monastero di Santa Giulia, tesoro storico e spirituale nel cuore di Brescia

Il Monastero di Santa Giulia, prezioso scrigno intriso di storia e spiritualità, si erge maestoso nel cuore di Brescia,...

Potrebbe interessarti