lunedì, Aprile 22, 2024

Novità

Leggi anche

10 consigli utili per l’utilizzo del Wi-Fi pubblico a Milano

Il Wi-Fi pubblico cittadino è uno dei servizi che spesso causa molti problemi a chi vorrebbe utilizzarlo. Molto spesso le persone sono “ingannate” dalla presenza di Wi-Fi pubblici presenti nella lista delle reti disponibili, i quali però, solitamente non funzionano. Attivare un servizio come il Wi-Fi in maniera così capillare e potente, in città come Milano, Roma, Torino e tante altre sicuramente non è facile, ma ciò non vuol dire che le città non dovrebbero provare a offrire il miglior servizio possibile.

Spesso, infatti, chi vuole accedere a una di queste reti pubbliche viene indirizzato verso pagine internet nel quale effettuare una registrazione ma, il più delle volte, il cellulare si connette ma non riesce a usufruire del servizio. È quasi impossibile attualmente trovare città che riescono a mettere a disposizione dei propri cittadini un Wi-Fi gratuito, pubblico e diffuso funzionante. Per questa ragione, molte persone hanno proprio smesso di provare ad utilizzare il servizio, e diciamo che nella maggior parte dei casi, le città che hanno lo hanno adoperato, se ne sono pentite. Ormai si possono trovare ovunque cartelli informativi che parlano di un Wi-Fi pubblico e gratuito che in realtà non c’è.

Ma non è il caso di Milano, che invece è riuscita a mettere a disposizione ai propri cittadini un Wi-Fi gratuito e pubblico funzionante e decisamente avanzato. Ma veniamo nel dettaglio e scopriamo i 10 consigli utili per l’utilizzo del Wi-Fi pubblico a Milano.

L’Open Wi-Fi di Milano per giocare ai casinò online

Molto spesso, nelle grandi città si vive l’attesa. Treni, autobus, taxi e in generale ogni mezzo pubblico, hanno tempi di attesa che i cittadini non sanno come sfruttare. Per questa ragione, un Wi-Fi libero e diffuso, in una grande città può fare la differenza. Ad esempio, durante le attese, ognuno potrà connettersi liberamente e utilizzare il proprio tempo per dedicarsi alle attività che più piacciono, come giocare ai casinò online sfruttando le offerte e promozioni di giri gratis.

Si può sfruttare il tempo di attesa anche per ascoltare musica mediante app, scorrere tra i social per dimenticare un secondo di trovarsi in mezzo al traffico cittadino, oppure giocare ai casinò online sfruttando le offerte e promozioni di giri gratis che spesso si possono ottenere solo in determinati momenti della giornata. Insomma, per trascurare momentaneamente la frenesia della grande città, molte persone amano passare il proprio tempo su internet, e la rete Open Wi-Fi gratuita e diffusa di Milano in questi casi rappresenta lo strumento ideale.

10 consigli su come utilizzare l’Open Wi-Fi di Milano

Veniamo al sodo cercando di capire quali sono i consigli che possiamo darvi per potersi connettere all’Open Wi-Fi di Milano senza intoppi e imprevisti.

  • Trovare uno dei 371 punti per poter accedere alla rete libera;
  • Accedere alle reti Wi-Fi disponibili sul proprio smartphone;
  • Cliccare su “openwifimilano”;
  • Attendere il reindirizzamento verso la pagina principale del servizio;
  • Effettuare la registrazione inserendo un numero di telefono valido, che sia italiano o straniero;
  • Attendere un SMS con presente un codice e un link;
  • Conservare il codice per future connessioni alla rete pubblica di Milano;
  • Cliccare sul link condiviso tramite SMS;
  • Inserire codice ricevuto tramite SMS;
  • A questo punto la connessione è compiuta e non resterà altro che navigare liberamente.

In pochi semplici passaggi, sarai in grado di sfruttare il Wi.Fi libero di Milano senza problemi. Il codice ricevuto tramite SMS non dovrà essere più inserito sul device da cui si è connessi, che resterà registrato e si connetterà ogni volta che si passa davanti a uno dei 371 punti di accesso, ma, nel caso in cui si vuole connettere un nuovo dispositivo sarà necessario inserire nuovamente il codice, che funge da vera e propria password. È possibile infine anche cambiare la propria password una volta che ci si è registrati sulla piattaforma, oppure richiedere il codice nel caso lo si fosse perso.

Open Wi-Fi Milano – Valutazione

Non si può di certo dire che per una città, attivare un servizio pubblico di rete Wi-Fi non è semplice e si incorre sempre in qualche problema. L’investimento che è stato fatto alla base è sicuramente importante e ci sono costi legati alla manutenzione e alla gestione dei vari punti di accesso. E sicuramente ci sono molti casi di malfunzionamento e di lamentele da parte dei clienti.

Ciononostante, il servizio che il comune di Milano offre ai suoi cittadini e turisti è tra i migliori in assoluto, come si evince anche dal sito ufficiale del comune di Milano, il quale si vanta di essere una delle città più avanzate per quanto riguarda l’offerta di connessione Wi-Fi rapida, sicura e capillare.

10 consigli utili per l’utilizzo del Wi-Fi pubblico a Milano
10 consigli utili per l’utilizzo del Wi-Fi pubblico a Milano

I più letti