fbpx

Tour virtuale al Castello Sforzesco

Più letti

Danilo Dagradi
Abbandonata agli inizi degli anni 2000 una carriera tra numeri e percentuali, riscopro la passione per Milano e la sua storia ma senza pensare che potesse diventare un lavoro. Con la nascita dei primi social network, avvio un'attività incentrata sulla gestione della comunicazione attraverso anche questi strumenti. Attività che svolgo tutt'ora come Social Media Strategist per aziende e professionisti. Con l'avvio del progetto Milano da Vedere prima e Se Parla Milanes in un secondo momento, divido le mie giornate tra la storia di Milano ed i numeri dei social network...

Milano è in zona arancione e quindi niente musei. Dobbiamo attendere ancora per poter tornare a gustarci dal vivo le bellezze dei musei milanesi ( e non solo). Tra questi anche quelli del Castello Sforzesco.

C’è un però: la mostra Giuseppe Bossi e Raffaello può essere ammirata anche virtualmente.  E come sarebbe?

Semplice: è possibile fare un vero tour grazie ad una mappatura in tre dimensioni di tutto l’allestimento. Che vuoi siate al pc o sullo smartphone, potrete vivere un’esperienza davvero particolare.

Parliamoci chiaro e allo stesso tempo rispondiamo a chi potrebbe dire che non è la stessa cosa. E’ vero. Non è la stessa cosa. Ma pensate un attimo, pandemia e virus a parte, la possibilità che danno questi strumenti per poter vedere, a titolo di esempio, una mostra a Sidney senza… andare in Australia.

Personalmente amo vedere dal vivo le opere, le mostre ed i dipinti, ma queste soluzioni le trovo davvero molto interessanti.

Tornando alla mostra in questione: è parte di un progetto più grande, denominato “Raffaello. Custodi del Mito in Lombardia”. Un’occasione unica per la ricorrenza dei 500 anni dalla morte di Raffaello.

Come fare quindi in attesa di poter entrare fisicamente al castello? Semplice, andare qui:  milanocastello.it.

virtual tour castello
virtual tour castello