fbpx

Milano 3.0: il nuovo progetto residenziale

L’iniziativa del Fondo HighGarden gestito da DeA Capital Real Estate SGR, firmata dallo Studio Atelier(s) Alfonso Femia, sarà commercializzata da GVA Redilco & Sigest.

Più letti

Al via la commercializzazione di Milano 3.0, il nuovo sviluppo residenziale promosso dal Fondo HighGarden gestito da DeA Capital Real Estate SGR S.p.A.. Il ruolo di advisor e partner commerciale del progetto è affidato a GVA Redilco & Sigest.

Il progetto, i cui lavori inizieranno nel 2022, è a firma di Atelier(s) Alfonso Femia, prestigioso studio di architettura con sedi a Parigi, Genova e Milano che ha realizzato significative opere di rigenerazione urbana in Francia, Italia e altre città europee.

milano 3.0
milano 3.0

Lo sviluppo si pone l’obiettivo di fornire una proposta abitativa moderna e all’avanguardia a Milano 3, articolandosi in sei edifici connessi da un innovativo boulevard pedonale integrato con la natura circostante, per un totale di circa 260 appartamenti, con tagli che vanno dai monolocali ai plurilocali, tutti ugualmente affacciati sullo splendido verde circostante o sul lago lungo il quale sorgeranno gli edifici.

Milano 3.0 è caratterizzata da elementi qualificanti quali l’acqua, il parco agricolo, la natura, l’evoluzione, il lifestyle e l’architettura. Questi elementi possono essere scoperti sul sito milano3puntozero.it e nell’avveniristico info point di piazza Marco Polo a Milano 3, dove approfondire il progetto tramite strumenti multimediali interattivi, toccare con mano i materiali, visitare gli appartamenti attraverso la realtà virtuale oppure entrare in una casa esemplificativa.

milano 3.0
milano 3.0

Milano 3.0: il nuovo progetto residenziale

Gli edifici di Milano 3.0 sono stati progettati secondo i più rigorosi principi della sostenibilità ambientale e del risparmio energetico. Gli appartamenti saranno infatti in classe energetica A4, la più elevata prevista dalla normativa, e saranno tra i primi immobili residenziali in Italia dotati di certificazione LEED®, programma sviluppato dalla U.S. Green Building Council che certifica un approccio orientato alla sostenibilità, riconoscendo le prestazioni degli edifici nel risparmio energetico ed idrico, nella riduzione delle emissioni di CO2 e nel miglioramento della qualità ecologica degli interni, dei materiali e delle risorse impiegate.

L’architettura trae ispirazione dalla natura, che entra negli appartamenti attraverso affascinanti bow-window e vetrate a tutta altezza, mentre gli ampi spazi privati esterni, tra cui logge coperte, giardini e terrazzi panoramici, consentono di godere della bellezza di ogni stagione.

Le facciate sono rese uniche da un prezioso rivestimento ceramico diamantato realizzato su disegno dell’architetto Alfonso Femia, che rifacendosi all’iconica palette di Milano 3 donerà alle facciate una nuova e moderna veste tridimensionale integrata nel contesto esistente

Parchi alberati, prati ornamentali e percorsi ciclopedonali immersi ed integrati con il verde di Milano 3, offrono un ineguagliabile benessere e qualità dell’abitare, mentre gli specchi d’acqua che attraversano il parco rendono l’ambiente particolarmente suggestivo.

I residenti avranno accesso ad una serie di servizi esclusivi caratteristici dei più prestigiosi condomini moderni, tra cui una conciergerie con videosorveglianza, una locker room dove ricevere le consegne a domicilio in tutta sicurezza, un’accogliente area co-working con vista sul lago, un’area fitness indoor e outdoor, un’area giochi per i bambini, uno spazio per attività aggregative e locali riservati al deposito di biciclette e passeggini.

L’obiettivo di questa iniziativa è quello di offrire una soluzione abitativa evolutiva della celebre città giardino di Milano 3 che fu realizzata negli anni ’80 e della cui eredità orgogliosamente beneficerà tutta l’iniziativa. Particolare attenzione è stata rivolta alla ricerca dell’equilibrio tra le esigenze della vita moderna e i temi della sostenibilità ambientale ideando soluzioni abitative innovative nel rispetto del contesto esistente” commenta Renzo Misitano, Executive Director Real Estate Development di DeA Capital Real Estate SGR.

Milano 3.0: Il quartiere e il territorio

Milano 3 è un quartiere residenziale nel comune di Basiglio, a soli 7 km da Milano, Fu realizzato fra il 1980 e il 1991 con l’obiettivo di offrire un rifugio dal caos della città. Oggi è una realtà vivace, caratterizzata da una comunità coesa, con una propria identità e socialmente molto attiva. Il quartiere è dotato di tanti servizi utili per la quotidianità, tra cui negozi, bar, ristoranti, scuole, un supermercato, una farmacia e il centro sportivo Sporting Milano 3 con spa, piscine, e numerosi impianti indoor e outdoor, il tutto comodamente raggiungibile a piedi o in bicicletta. Una soluzione perfetta per chi desidera allontanarsi dal centro città e abbracciare uno stile di vita più sostenibile e in armonia con il territorio.

Oltre alla natura, il territorio vanta anche una ricca offerta di servizi, come il prestigioso Golf Club Castello Tolcinasco, con 27 buche, piscina, spazi wellness e spa e l’eccellenza sanitaria dell’Humanitas. Infine, Milano 3 rappresenta una location strategica per la mobilità grazie alla vicinanza le autostrade e l’infrastruttura viaria della tangenziale, che consente di raggiungere facilmente l’aeroporto di Linate.

milano 3.0
milano 3.0

 

HTML tutorial