fbpx

Acquistare giornali al cinema? Ad Anteo Palazzo del Cinema si può

Più letti

Ecco in arrivo una bella novità: grazie alla collaborazione tra Anteo Palazzo del Cinema e Quotidiana, il network di edicole del Gruppo MilanoCard, è ora possibile andare al cinema non solo per guardare film, ma anche per acquistare giornali, fare una spesa di emergenza, comprare pane fresco o usufruire di servizi socio-assistenziali.

L’ampliamento dei servizi disponibili è stato promosso dal Gruppo MilanoCard che ha pensato di portare per la prima volta il format di Quotidiana in un luogo della cultura.

Quotidiana conta 23 edicole a Milano. Ha l’obiettivo di arrivare a 50/60 chioschi-edicola in tutta la città. Anteo Palazzo del Cinema diventa quindi un luogo di incontro “dove il pubblico può accedere indipendentemente dall’offerta cinematografica” spiega l’amministratore delegato di Anteo Lionello Cerri.

“Questa operazione esprime tutta la voglia che abbiamo di ripartire, nonostante la situazione di incertezza ancora esistente”.

E dunque basterà varcare la soglia di Anteo Palazzo del Cinema per comprare un quotidiano, cercare un idraulico piuttosto che una badante o una baby-sitter, comprare il latte dimenticato per la colazione di domani e perché no, acquistare i biglietti per il film in programmazione.

Durante la presentazione della nuova edicola all’Anteo l’amministratore delegato del Gruppo MilanoCard Edoardo Filippo Scarpellini ha espresso la volontà di estendere il format delle edicole ad iniziative culturali, come per esempio organizzare letture in strada sui tetti delle edicole o portare il cinema in giro per la città.

HTML tutorial