domenica,23 Giugno,2024
HomeProvinciaVittuone, un passato glorioso, un presente dinamico

Vittuone, un passato glorioso, un presente dinamico

Vittuone si trova nell’area occidentale di Milano e dista circa 20 chilometri dallo sguardo della Madonnina.

Le tracce della sua storia affondano le radici nell’epoca romana, con ritrovamenti di monete risalenti al I e II secolo d.C.. Alcuni documenti rivelano momenti cruciali all’inizio del XIV secolo, quando Giovanni da Vittuone partecipò con Marco Visconti all’attacco contro l’arcivescovo Cassono della Torre.

Quattro secoli più tardi, precisamente il 24 aprile del 1789, Vittuone ebbe l’onore di ospitare l’arciduca Ferdinando d’Asburgo-Este, governatore del Ducato di Milano. Costui si fermò presso Villa Resta con la moglie Maria Beatrice d’Este e con la figlia, che il giorno successivo sarebbe andata in sposa al duca Vittorio Emanuele di Savoia, futuro re di Sardegna, in quel di Novara.

Nel XIX secolo l’apertura della filanda della famiglia Venini segnò la svolta del comune verso un’economia industriale, a discapito di quella agricola preesistente.

Vittuone, facciamo quattro passi

Nel comune sono presenti diversi edifici di importanza storica. La Cappella di Santa Maria del Lazzaretto edificata nel XVII secolo è uno di questi. Durante la peste del 1630 veniva utilizzata come ricovero per i malati contagiosi. Sulla facciata si trova un affresco in cui San Carlo Borromeo dà la comunione ad un appestato prima della sua morte. La cappella è balzata agli onori della cronaca nel 2011, quando nei suoi pressi venne ritrovata la salma di Mike Bongiorno, trafugata circa un anno prima dal cimitero di Dagnente (No).

Vicino al cimitero, la cappella commemorativa dei caduti delle guerre mondiali testimonia il passato glorioso dei Resta, ricca famiglia residente a Vittuone dal 1643.

Piazza Resta accoglie la maestosa Villa degli antichi abitanti di Vittuone, con un portico a colonne binate e dipinti tiepoleschi. Molto bello il parco sul retro insieme alla scenografica fontana. Interessanti anche Villa Venini Salazar e Villa Annoni Cicogna Rossi, gioielli architettonici che raccontano la storia delle nobili famiglie che vi abitavano.

Vittuone, con la sua storia e il suo patrimonio culturale, è una destinazione unica nell’hinterland milanese che offre un connubio di passato glorioso e presente dinamico. Se siete in zona venite a dare un’occhiata!

Vittuone - Villa Annoni
Vittuone – Villa Annoni
A tal proposito

Più letti