fbpx

Palazzo Recalcati in via Amedei

Più letti

Palazzo Recalcati: siamo in via Amedei, in pieno centro.

La parte più antica è del XVI secolo a cui venne aggiunta, due secoli dopo, una nuova parte proprio sulla via Amedei. Il cortile d’onore con il suo porticato è quello originale. Più recente l’altro cortile, più piccolo. In entrambi dominano le colonne!

Grazie ad un scalone con parapetto in ferro battuto, si accede al piano nobile: una volta qui avremmo trovato gli appartamenti dei proprietari.

Palazzo Recalcati in via Amedei

La facciata di Palazzo Recalcati,  come la si vede oggi, ha subito l’intonacatura che nasconde il mattone grezzo tanto caro a noi milanesi; persi anche gli stemmi gentilizi che avremmo potuto notare sui medaglioni in cotto nelle arcate dell’ingresso: furono i partigiani della Repubblica Cisalpina a… darci dentro di scalpello.

Sappiamo che nel 1700 la proprietà era dei Litta per poi passare ai Recalcati e ai Pinetti; sappiamo anche che ancora nell’800 alle spalle del palazzo c’erano dei grandi, grandissimi giardini. No, oggi non ci sono più.

Palazzo Recalcati foto Giovanni Dall'Orto
Palazzo Recalcati foto Giovanni Dall’Orto
Articolo precedente
Articolo successivo

Ultime

Profondamente Umano: scatti d’autore e realtà aumentata per chi non può parlare

Il 1° dicembre si svolge al  BASE Milano l’evento Profondamente Umano promosso dal Centro Benedetta D'Intino,  occasione in cui prende vita per la prima volta nel capoluogo lombardo un’installazione...

Potrebbe interessarti