fbpx

La chiesa dei record riapre venerdì

Più letti

Danilo Dagradi
Abbandonata agli inizi degli anni 2000 una carriera tra numeri e percentuali, riscopro la passione per Milano e la sua storia ma senza pensare che potesse diventare un lavoro. Con la nascita dei primi social network, avvio un'attività incentrata sulla gestione della comunicazione attraverso anche questi strumenti. Attività che svolgo tutt'ora come Social Media Strategist per aziende e professionisti. Con l'avvio del progetto Milano da Vedere prima e Se Parla Milanes in un secondo momento, divido le mie giornate tra la storia di Milano ed i numeri dei social network...

Meno male! Era ora! Finalmente!

Pensate quel che volete, ma la notizia è sempre la stessa: il Monastero Maggiore di San Maurizio, per molti semplicemente la chiesa di San Maurizio, la più bella di tutte, finalmente riapre.

Chiusa dalla fine di febbraio, venerdì 9 ottobre sarà possibile tornare a visitarla. Per noi una gran bella notizia perchè non solo è la chiesa che visitiamo più spesso, non solo perchè è una fonte di ispirazione, non solo è di una bellezza disarmante, (potremmo andare avanti), ma anche perchè un almeno per chi vi scrive, un ulteriore segnale di ripresa.

Dovete sapere che San Maurizio è diventata, da qualche anno a questa parte, un tappa obbligata per i tanti turisti che fino a pochi mesi fa arrivavano qui a Milano: e per chi la conosce il motivo è ovvio.

Nel 2019, quindi solo 12 mesi fa, inun solo giorno ha registrato 6 mila ingressi. 6000!

Che dire d’altro quindi: se c’è un motivo, un luogo, un’occasione per cui vale la pena di fare la fila, per noi è questa. Venerdì ci troverete lì, contenti come bambini di poter rivedere la chiesa più bella, l’unica San Maurizio.

PS: per quei pochi che se lo stessero domandando, è in corso Magenta

corso magenta - monastero maggiore san maurizio
corso magenta – monastero maggiore san maurizio

spot_img