fbpx

Bentornati a Milano. O quasi

Più letti

Bentornati a Milano. Oggi molti di coloro che sono andati in vacanza tornano sul suolo meneghino. Molti, non tutti perchè come tutti gli anni il rientro non è mai un dato certo: ogni volta sono convinto di ritrovare “tutti” ed invece…

Battute a parte, quello di quest’anno è un rientro particolare. Tutti è diventato diverso, persino rientrare dalle vacanze. Leggiamo ogni giorno di persone, a Milano e non solo, che devono fare i conti con tamponi e controllo dopo la vacanza. E non solo: una volta che tutto è a posto, la città che aspetta loro e tutti gli altri, è diversa da quella per esempio di fine agosto 2019.

Parlavo proprio pochi giorni fa con una persona che mi diceva che il figlio, impiegato di banca, sarà a casa fino alla fine dell’anno: smart working confermato quindi. E come lui immagino bene ce ne saranno tante di persone che lavoreranno a casa. Già casa: ma dove è casa? Non per tutti rimane magari l’appartamento affittato a cifre importanti: alcuni penseranno che forse vale la pena lavorare via web magari dalla casa d’origine, nelle Marche, nel Lazio o in Calabria, chi lo sa. Altri magari decideranno che è il caso di lasciare il monolocale zona città studi per prendere un bilocale a Cuggiono.

Inevitabilmente la città che troveremo da oggi ai prossimi giorni sarà diversa: forse come quella di giugno o forse cambierà ancora. Per chi è partito ed anche per chi, come il sottoscritto, da Milano non se ne è andato, la città che incontreremo cammin facendo in questi giorni di rientro, sarà una quotidiana sorpresa.

Per le strade di Milano
Per le strade di Milano

 

Ultime

Niguarda, da antico borgo agricolo a quartiere cittadino

Niguarda è uno dei quartieri di Milano situato nell’area settentrionale della città. Borgo agricolo di 810 anime a inizio...

Potrebbe interessarti