fbpx

Vittoriale degli Italiani, Gardone Riviera

Più letti

Vittoriale: siamo a Gardone Riviera, in provincia di Brescia.

Ogni cosa è opinabile al mondo, figuriamoci al Vittoriale degli Italiani. Non entriamo nelle questioni di gusto, ma certamente si tratta di uno dei poli museali più importanti della Lombardia.

Oggi Casa museo, il Vittoriale non è solo una casa, ma un vero e proprio complesso fatto di ville, teatri, parco e addirittura una nave, il tutto è riflesso di Gabriele d’Annunzio. Siamo a Gardone Riviera, comune sulle rive del lago di Garda.

Il vate compra la proprietà nel 1921 dal critico Henry Thode e inizia la costruzione di quella che oltre ad esser la sua abitazione, deve essere un sacrario ai patrioti, specialmente in ricordo della prima guerra mondiale da poco conclusa.

L’architetto che se ne occupa è Meroni a cui poi si aggiungono vari artisti per decori e sculture. Qui D’Annunzio vive, riceve, studia e muore. Tutto è rimasto come allora. Entrare oggi nel Vittoriale equivale ad un viaggio nella vita del vate, quella quotidiana, quella professionale e quella amorosa perchè ovviamente a casa propria c’è tutto.

E tutto è li da vedere. Foto, libri, pianoforti. Non dimentichiamo le collezioni d’arte provenienti da tutto il mondo. Un parco immenso in cui trova spazio anche mezza nave ed una vista mozzafiato sul lago di Garda. Un salto sì nella vita di D’Annunzio, ma anche un viaggio nell’Italia degli anni trenta.

Vittoriale
Vittoriale