fbpx

Villa Caroli Zanchi a Stezzano

Più letti

Villa Caroli Zanchi: eccoci in provincia di Bergamo per la precisione a Stezzano.

Siamo in un contesto ancora rurale della bassa bergamasca. A Stezzano troviamo la spettacolare Villa Caroli Zanchi, edificata tra il 1838 e il 1840 da i Fratelli Caroli, sul progetto del Bianconi.

I Caroli risiedevano a Bergamo, ma a Stezzano facevano affari, possedendo diverse proprietà terriere adibite alla coltivazione di mais e gelso. I fratelli costruirono la villa per controllare al meglio i propri affari e perchè no, per trascorrervi del tempo in villeggiatura durante l’estate.

Al fine di ricevere ospiti di riguardo, alla villa venne dato un aspetto grandioso e imponente ispirato alle ville palladiane del Cinquecento com’è decisamente evidente già dalla magnifica facciata.

All’interno scopriamo sale arredate in stile eclettico: troviamo il salottino cinese affrescato in modo da sembrare l’interno di una pagoda, quello turco con tanto di vasca a forma di conchiglia incassata nel pavimento, senza dimenticare la sala dedicata alle Muse, decorata con un blu intenso e un bianco ottico.

Sul retro di Villa Caroli Zanchi si estende un grandioso e vastissimo, con fontane e grotte artificiali sul modello inglese in quegli anni di gran moda.

Negli anni Ottanta, gli eredi della famiglia Caroli hanno venduto la proprietà lasciando in dote  alcuni mobili originali risalenti al XIX secolo. Attualmente Villa Caroli Zanchi ospita matrimoni ed eventi, ma è  fortunatamente possibile organizzare visite guidate.

Villa Caroli Zanchi
Villa Caroli Zanchi