fbpx
32 C
Milan
venerdì 7 Agosto

Week end 8-9 agosto a Milano: ecco cosa fare

Week end alla porte: un fine settimana d'agosto che offre diverse cose da fare. Se, lo ripetiamo per l'ennesima volta, può farvi piacere girare per...

Spiagge su quel ramo del lago di Como

Su quel ramo del lago di Como che volge a mezzogiorno circondato dalle montagne lariane si trovano diverse spiagge dove trascorrere giornate di svago. I laghi lombardi, molto amati dai turisti italiani e stranieri, sono da sempre una meta ambita per un piacevole weekend, una gita domenicale o, perché no, per un periodo di vacanza più lungo. Oggi ci concentriamo sul lecchese andando alla scoperta delle sue spiagge.

Spiagge su quel ramo del lago di Como
Spiagge su quel ramo del lago di Como

Tra le più frequentate c’è la località di Abbadia costituita da tre spiagge principali: Pradello, il Parco Ulisse Guzzi e il Parco Chiesa Rotta. Pradello si trova al termine del lungolago del comune di Lecco e vi si arriva dal chiosco sovrastante, nei pressi del quale è possibile lasciare la macchina. Da qui si scende attraverso alcune scalette e si incontra la prima spiaggia di sassi. Proseguendo lungo un’apposita stradina si raggiunge un grande prato dove potersi accomodare. Qui l’ingresso è contingentato e per i fine settimana di luglio e tutti i giorni di agosto si paga l’ingresso di € 4.00.

Stesse regole al Parco Ulisse Guzzi dove potete scegliere se stare nel parco all’ombra degli ulivi oppure sulla spiaggia di sassi bianchi. Da qui, per chi avesse voglia di fare quattro passi, parte la passeggiata panoramica sul lago che costeggia tutta Abbadia, lungo cui si incontra il parco Chiesa Rotta con accesso contingentato ma gratuito. Anche qui ci si può accomodare sul prato o in spiaggia.

Più avanti incontriamo il Lido di Mandello dove al momento i giardini sono chiusi fino alle ore 18.00 e, per questo, lo spazio dove mettersi è alquanto limitato. Si può accedere con ingresso contingentato e a pagamento.

Altra bella spiaggia è Riva Bianca di Lierna. Non è attrezzata ed è a pochi passi dal centro del paese. Dopo Varenna, a Olivedo, si giunge a Riva di Gittana dove potrete affittare i lettini o usufruire del chiosco adiacente. Se invece preferite proseguire arriverete a Bellano dove troverete sia un lido attrezzato che una spiaggia libera.

Più avanti poi c’è Dervio, località molto frequentata dagli appassionati di vela e sport acquatici: qui il vento la fa da padrone e stendersi a prendere il sole sui prati lungo la riva del lago è un vero piacere. Di chioschi ce ne sono a volontà. Anche a Colico i prati, i chioschi e il vento non mancano ed anche qui gli appassionati di sport acquatici trovano pane per i loro denti. Poco prima di arrivare a Colico c’è la spiaggia di Piona che affaccia sulla penisola dell’Ogliasca adiacente al campeggio: un grande prato verde in una cornice meravigliosa.

Da Lecco, sulla sponda opposta, in località Moregallo, direzione Bellagio c’è una spiaggia di sassi pubblica situata al termine della strada che costeggia il lago e altre due spiagge private dove è possibile affittare ombrelloni e lettini. Proseguendo si arriva a Onno dove si trovano diverse spiagge di sassi pubbliche.

Le spiagge su quel ramo del lago di Como che volge a mezzogiorno non mancano, quello che manca siete voi J

Leggi anche:

Scopri di più

Un giro sul naviglio

dfsdfsdòklfsdkfòsdkfsd dsfksdjfsdòfsd sdfjfsdjfsdf sdfsdfsd  

In diretta dalla Conca dell’Incoronata

Dalla Conca dell'Incoronata Eccoci alla Conca dell'Incoronata. Niente acqua o meglio niente più acqua da...

Visitiamo San Maurizio

Visitiamo San Maurizio Ma sì, dai, visitiamo San Maurizio. A  detta di molti è  uno...

Un po’ di Giappone a Milano

No, non stiamo parlando di sushi e sashimi, ma di una campagna pubblicitaria di...

Perchè si dice…

...i tre giorni della merla?? Ve lo spieghiamo noi!  

La storia di Atm e del nostro tram

Il nostro caro, vecchio tram sarà uno dei protagonisti di questo nuovo aperitivo storico....

Altre pagine

Comments