lunedì,15 Luglio,2024
HomeViaggio in LombardiaMulini di Piero, un luogo sospeso nel tempo

Mulini di Piero, un luogo sospeso nel tempo

I Mulini di Piero sono antiche costruzioni in pietra risalenti ai secoli XVIII e XIX situate nella Val Veddasca, ai piedi del Monte Lema, in quell’area del varesotto che fa da confine tra Italia e Svizzera, a un centinaio di chilometri da Milano.

Questo luogo sembra sospeso nel tempo, dove il fragore dei torrenti sembra ancora animare i mulini nell’antica macinatura del grano a pietra. Dopo un abbandono durato decenni, i mulini sono stati restaurati alla fine degli anni Novanta e attualmente sono visitabili percorrendo il sentiero che si snoda dalla vicina cappella votiva presso il parcheggio di Curiglia.

Immersi nel verde di un bosco incantato, i Mulini di Piero svelano i segreti dell’antica macinazione del grano. Le macine, realizzate con rocce metamorfiche, e le ruote dentate, costruite con legno di castagno, testimoniano l’abilità artigianale dei tempi passati.

Non lontano da queste antiche costruzioni, a un’altitudine di 950 metri, si trova il pittoresco borgo di Monteviasco che incanta i visitatori con le sue case in pietra e legno, le stradine lastricate e le due chiese secolari: il Santuario della Madonna della Serta e la parrocchia dei SS. Martino e Barnaba, risalente alla seconda metà del Seicento.

Il Santuario della Madonna della Serta, raggiungibile attraverso una scalinata di 1442 scalini, venne eretto all’inizio del XVIII secolo in segno di gratitudine, in seguito al miracolo che salvò un uomo dall’amputazione di una gamba. Al suo interno è conservato un affresco raffigurante la Madonna del Rosario che regge il Bambino Gesù.

Mulini di Piero - paese
Mulini di Piero – paese

Mulini di Piero, una tappa imperdibile nella Val Veddasca

Il cuore di Piero batte ancora forte grazie al Masso di Piero, un importante sito storico e culturale che testimonia i primi insediamenti umani nella regione, risalenti alla preistoria. Le incisioni rupestri presenti sul masso, simboli di un passato ricco di fascino e mistero, raccontano storie antiche che catturano l’immaginazione.

Immersi nel bosco e accarezzati dal fiume Giona, i Mulini di Piero narrano storie di antiche macine e di vita rurale, offrendo un tuffo nel passato attraverso il restauro degli anni ’90. Qui, tra mura di pietra e ruote di legno, è possibile percepire l’antico ritmo della vita contadina, mentre durante la stagione estiva, è comune incontrare mandrie al pascolo, grazie alla presenza di agriturismi che offrono prelibati formaggi locali.

Per chi ama la storia, la natura e le tradizioni rurali, i Mulini di Piero rappresentano una tappa imperdibile durante un viaggio nella Val Veddasca. Scoprire questi tesori nascosti è un’esperienza indimenticabile che lascia un’impronta indelebile nel cuore di chiunque abbia la fortuna di visitarli.

Mulini di Piero
Mulini di Piero
A tal proposito

Più letti