fbpx

Monastero di San Benedetto a Tremezzina

Più letti

Monastero di San Benedetto in Val Perlana conosciuta anche come San Benedetto al Monte Oltirone. Siamo in provincia di Como, ad Ossuccio (Tremezzina)

Il lago e le sue sponde nascondo sempre dei piccoli grandi tesori. Inerpicandoci nella Val Perlana, una bella passeggiata a piedi ci porta in questo luogo pieno di spirito e storia.

Siamo al millenario Monastero di San Benedetto. Nascosto dal verde, lo si localizza subito grazie al suo campanile, bellissimo, che rivela il romanico di cui è figlio.

L’abbazia è infatti costruita nel 1080 a tre navate a cui poi viene aggiunto, nel 1090 il  monastero e la fattoria. Un complesso vasto ed isolato, l’ideale per la vista spirituale di cui si riesce ancora oggi ad assaporare il sapore, l’atmosfera.

La fortuna del complesso dura poco: già nel 1298 i benedettini abbandonano il monastero, segnandone l’inevitabile declino. La chiesa è stata salvata da un restauro del 1950, ultimamente è stato invece  restaurata anche la struttura  monacale, lasciando così a noi la possibilità di visitare questi luoghi bellissimi.

Ancora oggi, a distanza di secoli, gli abitanti assistono una volta l’anno, ad una messa che si tiene qui, a testimonianza di quanto questo monastero sia entrato nel cuore di queste terre.

Monastero San Benedetto a Tremezzina
Monastero San Benedetto a Tremezzina

spot_img