sabato,13 Luglio,2024
HomeDettagliMadonna del padiglione, dettagli d'arte alla Pinacoteca Ambrosiana

Madonna del padiglione, dettagli d’arte alla Pinacoteca Ambrosiana

Madonna del Padiglione, Alessandro di Mariano Filipepi detto Sandro Botticelli

Eseguito a punta di pennello con un’attenzione miniaturistica, propone un tema religioso carico di simbologie.

I due angeli che aprono la “tenda” o padiglione,  svelano il mistero dell’Incarnazione: il Figlio di Dio che si è fatto bambino ed è nato dalla Vergine.

Un altro angelo conduce il piccolo Gesù verso la Madre che si preme il seno da cui sgorga uno zampillo di latte

Al di sopra del Bambino appoggiato su un cuscino, si nota un libro aperto: è la Bibbia, la Parola di Dio scritta su pagine.

Madonna del padiglione

L’apertura del padiglione svela sullo sfondo, un dolcissimo paesaggio: è il mistero della Creazione

Infine, in primo piano, un vaso di gigli: per qualcuno un’allusione a Firenze ma questo fiore è il  simbolo dell’innocenza, della castità e della purezza d’animo.

Madonna del padiglione, dettagli d’arte alla Pinacoteca Ambrosiana

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Milano da vedere (@milanodavedere)

A tal proposito

Più letti