Parlera, non chiamatelo balcone

Più letti

Parlera, il nostro dettagli di oggi. Non poteva che iniziare in quella che per noi è la piazza più bella di tutte, anche con i suoi difetti ed i suoi usi… che non sempre ci vanno a genio. Siamo ovviamente in piazza Mercanti.

La piazza l’abbiamo raccontata più volte, ma vogliamo soffermarci su questo dettaglio davvero particolare ed estremamente interessante, la Parlera.

Impropriamente, solo in questo caso, non pronunciamo la parola balcone (proprio come per il drago verde – vedovella da non chiamare MAI fontanelle): davanti a noi la Loggia degli Osii e dalla Parlera i magistrati annunciavano sentenze ed editti (adesso dovrebbe essere chiaro il motivo di questo nome).

Fate attenzione ai simboli che vedete anche in foto: l’aquila che stringe la preda, rappresenta la giustizia e ai lati il simbolo dei Visconti

parlera
parlera
Articolo precedente
Articolo successivo

Ultime

Monastero di Santa Giulia, tesoro storico e spirituale nel cuore di Brescia

Il Monastero di Santa Giulia, prezioso scrigno intriso di storia e spiritualità, si erge maestoso nel cuore di Brescia,...

Potrebbe interessarti